Reja va oltre il lancio delle bottigliette: “Complimenti ai tifosi…”

Reja va oltre il lancio delle bottigliette: “Complimenti ai tifosi…”
La Lazio Siamo Noi SPORT

Il match è stato infatti sospeso per 25 minuti causa lanci di bottigliette in campo e ai giocatori da parte dei tifosi albanesi.

Complimenti ai tifosi che ci hanno aiutato, nonostante le difficoltà, a disputare una buona prestazione.

Siamo stati all’altezza della Polonia ed è questo quello che conta"

Il tecnico della nazionale Edy Reja al termine della gara ha comunque voluto elogiare i propri sostenitori: "Complimenti alla gente che è venuta allo stadio. (La Lazio Siamo Noi)

La notizia riportata su altre testate

Il profilo Twitter inglese della Roma, dopo la notizia dell'infortunio di Abraham con l'Inghilterra, ha. Il tecnico giallorosso José Mourinho ha presentato in conferenza stampa la sfida delle 18:00 contro l'Empoli. (Voce Giallo Rossa)

Come reazione, la squadra ospite ha lasciato il campo in attesa di capire se il match sarebbe ripreso, come poi è stato. La gara è rimasta sospesa per circa 20 minuti, poi è ripresa seppure in un clima surreale ed è terminata al minuto 106. (La Gazzetta dello Sport)

In particolare i tifosi di casa hanno iniziato a lanciare bottigliette e oggetti in campo subito dopo il goal del vantaggio polacco, firmato da Swiderski. La Polonia di Paulo Sousa, grazie a questa vittoria, ha intanto scavalcato proprio l’Albania portandosi al secondo posto dietro l’Inghilterra (Virgilio Sport)

Lancio di bottiglie dai tifosi di Tirana: Albania-Polonia sospesa per 15'

Dagli spalti dell'Air Albania Stadium di Tirana è iniziato un lancio di oggetti e bottigliette di plastica che ha costretto l'arbitro Turpin a sospendere il match per circa 25 minuti. HYSAJ E STRAKOSHA - Novanta minuti in campo per Hysaj che ha chiuso con un cartellino giallo, ma anche con un doppio errore in occasione del gol decisivo. (La Lazio Siamo Noi)

(Albania) - Disordini e sospensione di circa 25 minuti nel secondo tempo della gara tra l'Albania di Edy Reja e la Polonia di Paulo Sousa, nel gruppo I di qualificazione ai Mondiali 2022. La partita è poi ripresa dopo circa 25 minuti ed è stata vinta 1-0 dalla Polonia. (Tuttosport)

Come reazione, la squadra ospite ha lasciato il campo in attesa di capire se la partita sarebbe ripresa mentre i giocatori albanesi hanno cercato di calmare i loro tifosi e hanno liberato il terreno di gioco dalle bottigliette che erano state lanciate La partita giocata all'Air Albania Stadium di Tirana è stata sospesa per lancio di bottigliette verso i giocatori della Polonia dopo il gol dello 0-1 segnato al 77' da Swiderski: l'arbitro Turpin ha fatto riprendere il match dopo 15'. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr