Roma, in fiamme l'ex penicillina a San Basilio: un ferito

Roma, in fiamme l'ex penicillina a San Basilio: un ferito
Il Mattino di Padova INTERNO

Un uomo, un cittadino di origini nigeriane che occupava lo stabile, ha riportato leggere ustioni alle gambe, ed ora è stato trasportato in ospedale.

I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere il grande incendio divampato nella ex fabbrica di Penicillina di Via Tiburtina 1040, nel quartiere di San Basilio a Roma.

Il rogo sarebbe partito da un fornelletto di fortuna utilizzato da un occupante.

Al momento non risultano altre persone coinvolte

L’edificio si trova in stato di abbandono ed è ricoperto di amianto. (Il Mattino di Padova)

Ne parlano anche altre fonti

I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere il grande incendio divampato nella ex fabbrica di Penicillina di Via Tiburtina 1040, nel quartiere di San Basilio a Roma. L’edificio si trova in stato di abbandono ed è ricoperto di amianto. (La Provincia Pavese)

Il rogo sarebbe partito da un fornelletto di fortuna utilizzato da un occupante. I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere il grande incendio divampato nella ex fabbrica di Penicillina di Via Tiburtina 1040, nel quartiere di San Basilio a Roma (La Tribuna di Treviso)

Roma, incendio in ex fabbrica penicillina sulla Tiburtina: si teme danno ambientale

Un grande incendio è divampato ieri sera nella ex fabbrica di Penicillina di Via Tiburtina, a San Basilio, uno stabile da tempo in abbandono, divenuto rifugio di migranti e senzatetto prima di essere ufficialmente sgomberato. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr