Marc Marquez: arriva la sentenza di Jorge Lorenzo

Marc Marquez: arriva la sentenza di Jorge Lorenzo
Più informazioni:
Sportal SPORT

Ma, almeno secondo l'ex compagno di scuderia Jorge Lorenzo, non sarà lo stesso pilota di prima.

Il maiorchino ad Auto Bild argomenta così il suo pensiero: "Penso che quando tornerà vedremo un altro Marc Marquez.

Non credo che vedremo un pilota disposto a correre così tanti rischi, senza paura di farsi male.

Secondo Lorenzo, il numero 93 sarà più accorto: "Finora non aveva paura di cadere o farsi male

Penso che vedremo un Marquez più consapevole del rischio, più regolare e più concentrato a fare punti per il campionato". (Sportal)

Ne parlano anche altri giornali

Davvero falsa partenza per Valentino Rossi nel Mondiale MotoGp 2021. Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di MotoGP™, Moto2 e Moto3 live su DAZN. SPORTEVAI | 07-04-2021 11:51 (Virgilio Sport)

Si è portato dietro anche gli altri ragazzi che erano con lui fino al primo gruppo, ma soprattutto quando è arrivato sul primo gruppo è stato in grado di superare tutti. Il centauro di Tavullia ha dato appuntamento al 16enne nella classe regina: “Acosta è stato impressionante perché è partito dalla pit-lane ed ha recuperato giro dopo giro. (OA Sport)

E, dopo il Gran Premio di Doha, usa parole particolarmente severe nei confronti dell'antico rivale Valentino Rossi. E penso sia difficile trovare una gara in cui Valentino non abbia ottenuto punti, quando non è caduto o non ha subito un guasto meccanico" (Sportal)

DopoGP EXTRA: se la Yamaha vola, perché Valentino Rossi non va? [VIDEO]

Ma sono certo che tornerà ad andare forte a Jerez" "Mi ha deluso molto. (Sportal)

I piloti Honda sono stato protagonisti di diverse cadute sino ad ora, ma tutte queste chiuse di anteriore Marc potrà salvarle con il suo gomito, mentre i nostri piloti finiscono a terra” Sia Alex Marquez che Takaaki Nakagami dispongono di materiale tecnico di primo livello, ma lo spagnolo in gara è incappato in una doppia caduta, mentre Nakagami dopo la scivolata nel primo round ha concluso il secondo in diciassettesima posizione. (FormulaPassion.it)

Le due belle vittorie delle M1 del team interno riportano alla mente il 2017, con la doppietta iniziale di Vinales (campione del mondo fu Marquez). Cosa succede alla squadra, cosa non funziona, cosa possiamo aspettarci adesso da Franco e Valentino? (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr