Ibra e il fallo su Azpilicueta: "Ho fatto una cosa stupida, ma lo farò di nuovo. 100%"

Ibra e il fallo su Azpilicueta: Ho fatto una cosa stupida, ma lo farò di nuovo. 100%
Milan News SPORT

Non è stata una buona cosa per me, ma lo farei comunque.

Era una cosa stupida ma lo farei lo stesso per fargli capire: 'Non lo fai, cazzo.

Essere me stesso è perfetto per me

Ho fatto una cosa stupida.

Non mi vergogno a dirlo perché ha fatto qualcosa di stupido al mio giocatore.

(Milan News)

Ne parlano anche altre fonti

Ecco perché ci sono così tanti stranieri in Premier League Puoi essere il miglior giocatore del mondo, ma se non riesci a gestire quel ritmo e quel ritmo [non ci riuscirai]. (Milan News)

Adesso è piena di talenti, la squadra più giovane d'Europa, ma siamo al top. Zlatan Ibrahimovic, attaccante rossonero, si è così espresso alla testata britannica The Guardian (CLICCA per l'INTERVISTA completa) sul Milan che è la squadra più giovane in Europa: "Anche se ci sono io. (Milan News)

“È difficile quando mi chiamano ‘zingaro di m***a’, ma vado avanti Il contratto di Zlatan Ibrahimovic con il Milan scadrà a giugno: l’idea comune è quello di andare avanti insieme almeno per un altro altro, poi si vedrà. (FantaMaster)

Ibra al Guardian: "Ogni giorno mi sveglio con i dolori ma il Milan mi fa sentire giovane"

Essere me stesso è perfetto per me”. L’attaccante svedese del Milan si racconta, svelando il suo segreto che lo lo ha portato a giocare oltre i 40 anni:. “Essere me non è facile. (CalcioMercato.it)

Questa mattina ho avuto dolori ovunque, ma finché ho degli obiettivi, finché ho l'adrenalina, vado avanti. Il Milan è la squadra più giovane in Champions League. "Anche se ci sono io. (Sport Mediaset)

Ibra spiega poi la motivazione che lo spinge ad andare avanti: “Non si tratta di contratti o di essere famosi. Ogni giorno mi sveglio, ho dolori dappertutto": inizia così la lunga intervista che Zlatan Ibrahimovic ha concesso al "Guardian". (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr