Down su larga scala: giù i siti di New York Times, Guardian, Governo britannico, Cnn e altri

Down su larga scala: giù i siti di New York Times, Guardian, Governo britannico, Cnn e altri
Corriere Quotidiano ECONOMIA

Un contemporaneo down su larga scala – causato con ogni probabilità dal “crollo” di una CDN (content delivery network) – ha riguardato molti siti governativi – tra i quali quello del governo britannico – siti di giornali come New York Times, Financial Times, Spectator, Le Monde e Guardian e di network televisivi come la Cnn e altri come Amazon, Reddit, Twitch, Spotify.

Non si è trattato di un attacco hacker – come si era temuto dinanzi ai tanti siti di informazione in blackout – ma di un problema tecnico. (Corriere Quotidiano)

La notizia riportata su altre testate

Tanti siti down rilevati dagli utenti, la cosa ha fatto pensare a un attacco hacker, evidenziando quindi i soliti problemi di cybersecurity, e invece al momento pare che le cose non stiano così. A dire il vero, Spotify ha presentato guasti anche il giorno precedente, cosa che probabilmente avrebbe dovuto mettere in allarme anche gli altri, trattandosi di problema condiviso (InvestireOggi.it)

“Stiamo continuando ad indagare la questione”, si legge ancora sul sito del provider, che peraltro non ha mai smesso di funzionare. Le pagine di molti siti internazionali hanno riportato genericamente un ‘Error 503 Service Unavailable’. (ErreEmme News)

Fastly, fondata nel 2011 a San Francisco, fornisce i suoi sistemi di "edge cloud" ad aziende di tutto il mondo. "Si è verificato in un servizio cloud, Fastly. (Notizie - MSN Italia)

In down i siti dei principali giornali del mondo. La BBC: "Non si tratta di attacco hacker"

Fastly comunque ha dichiarato di essere a lavoro per risolvere il problema, mentre Amazon Web Service non ha fornito alcuna comunicazione. Tra le “vittime” anche PayPal, oltre ad Amazon, Guardian, New York Times, Cnn, Reddit e Twitch, giusto per citarne qualcuna. (Il Sussidiario.net)

In questi minuti, un cyberattacco su scala globale sta prendendo di mira i principali siti governativi e di informazione. Le segnalazioni stanno arrivando da ogni angolo del mondo. Stando a quanto riferisce la Repubblica, pare che si sia trattato di un problema tecnico che ha afflitto la CDN Fastly. (Inews24)

Se all'inizio tutti pensavano si trattasse di un attacco hacker, le cause ora sembrano esser diverse. Creato con le ultime tecnologie web, rapidissimo e funzionale, sia da desktop che da mobile, Tuttogossipnews. (La Lazio Siamo Noi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr