Amministrative, in Sicilia premiato l’asse Pd-M5S, bassa l’affluenza

Amministrative, in Sicilia premiato l’asse Pd-M5S, bassa l’affluenza
BlogSicilia.it INTERNO

Fabio Roccuzzo è sindaco con il 53% dei voti e vince contro un centrodestra che si è presentato compatto.

Alle urne si è recato solo il 56,6% degli aventi diritto.

A San Cipirello, comune sciolto per mafia, si è recato a votare solo il 39,51% degli aventi diritto e pertanto l’unica candidata, Vincenza Romina Lupo, non può essere eletta.

A Gioiosa Marea, nel Messinese, è andato a votare il 57,48% dei 5.717 aventi diritto e così l’unica candidata, Giusy La Galia, è diventata prima cittadina

Un segnale all’attuale maggioranza di centrodestra regionale o, come dice Giancarlo Cancelleri, viceministro alle infrastrutture, “un avviso di sfratto a Musumeci”. (BlogSicilia.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ho letto ieri sulla stampa per la prima volta il documento Pd - Effetto Parma che titola ‘Uniti vince Parma’. Si poteva fare meglio quando si è scelto di vendere le quote delle Fiere per finanziare l’aeroporto, quando già si sapeva che non si sarebbe potuto finanziare per divieto di legge. (ParmaToday)

Non ho trovato nulla di strano, è una scelta. Continuano le polemiche in città in vista del ballottaggio tra Fabio Chies e Piero Garbellotto, previsto domenica 17 e lunedì 18 ottobre. (Qdpnews)

Escludendo le liste civiche, a Rosolini (Sr), FdI è il primo partito col 15,28%, staccando il Pd, a quota 11,48% Fabio Roccuzzo è sindaco con il 53% dei voti e vince contro un centrodestra che si è presentato compatto. (Corriere del Mezzogiorno)

In Sicilia nasce l’asse Pd-M5S con il “modello Caltagirone”. Ma i cittadini sono… più distanti dalle urne

Vincenzo Parlato sarà il nuovo sindaco di Sortino. Corrado Figura è il nuovo sindaco di Noto e ad annunciarlo è il primo cittadino uscente, Corrado Bonfanti. (BlogSicilia.it)

L'esternazione di Virginia fa salire il nervosismo nella corrente filodem del M5s fedele a Giuseppe Conte. Il sindaco uscente, indicata come l'anti Giuseppi, incontra Roberto Gualtieri e ribadisce: «Non do indicazioni di voto per domenica». (La Verità)

Scettico l’assessore regionale forzista Marco Falcone: “Caltagirone è uno dei 42 Comuni al voto, alle Regionali sarà tutta un’altra partita. Una calo generalizzato, che non esclude nemmeno Caltagirone, la città presa a modello dall’asse Pd-M5S, dove la percentuale dei votanti si è fermata al 58, 42 (Tempo Stretto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr