Sanitari No Vax e il trucco dell’antitetanica per ottenere l’esenzione dal vaccino

Sanitari No Vax e il trucco dell’antitetanica per ottenere l’esenzione dal vaccino
Corriere della Sera INTERNO

Sfruttando il fatto che il bugiardino del medicinale usato contro il tetano riporterebbe che, dopo l’iniezione, deve trascorrere un intervallo di almeno 3 mesi prima di procedere alla vaccinazione con farmaci a virus vivi attenuati come quello della rosolia, della parotite e della varicella e, nel caso di morbillo, fino a 5 mesi.

Tra il personale sanitario No vax dell’Asl di Biella c’è anche chi sta provando a farsi somministrare il siero dell’antitetanica per ottenere l’esenzione dal vaccino contro il Covid. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre testate

"Tutti i nostri figli - ricorda - sono vaccinati contro numerose patologie come difterite, pneumococco, epatite B, tetano, meningococco B, poliomielite, sempre con 3 dosi. La FDA si riunirà venerdì per esaminare la richiesta di Pfizer e BioNTech di approvare le dosi di richiamo del vaccino. (IL GIORNO)

Sono state adeguati i fabbisogni alla campagna vaccinale? Come è possibile che non si risolvano questi problemi e molte persone, che intendono vaccinarsi, siano poste in condizione di difficoltà, perché non possono sostenere il costo della visita allergologica preventiva e necessaria per ricevere il vaccino anti Covid-19? (AbruzzoLive)

Potrebbe interessarti anche Vaccino Pfizer più pericoloso del Covid per gli adolescenti, dopo il decesso anche la ricerca scientifica Vaccino Pfizer, nessuna correlazione col decesso? (Investire Oggi)

Vaccino anti Covid-19, arriva anche un camper itinerante. Ferro: ''Convincere i renitenti alla vaccinazione attraverso uno sforzo corale''

Per le persone vaccinate la quarantena è ridotta a 7 giorni, con test per tutti alla fine dell’isolamento“ “Una volta accertato il contatto stretto con un positivo al Covid 19 si va in quarantena fiduciaria: 7 giorni se vaccinati, 10 i non vaccinati e alla fine il tampone per tutti”, dice Pompei al Capoluogo. (Il Capoluogo)

Sono oltre 338 mila le dosi somministrate dal mese di dicembre, di cui oltre 175 mila sono prime dosi. Nell’ospedale Covid di Trecenta si trovano 16 persone, di cui 9 in area medica Covid, 2 nel reparto di terapia intensiva Covid e 5 nell’ospedale di comunità Covid. (il Resto del Carlino)

Un appello alla vaccinazione come atto di attenzione alla propria salute e di chi ci sta vicino è arrivato anche dal presidente dell’Ordine dei medici veterinari Marco Ghedina e dalla presidente dell’Ordine dei farmacisti Tiziana Dal Lago Vaccinare e informare la popolazione è questo l'obiettivo del camper itinerante pensato dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari per dare nuovo impulso alla campagna anti Covid19. (il Dolomiti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr