Perché non finiranno le turbolenze per easyJet

Perché non finiranno le turbolenze per easyJet
Startmag Web magazine ECONOMIA

Da luglio a settembre EasyJet prevede di operare al 60% della capacità rispetto allo stesso periodo del 2019: pesa la situazione nel Regno Unito e il timore di nuovi contagi e restrizioni.

RICAVI E PERDITE. Nel trimestre conclusosi il 30 giugno scorso, easyJet ha riportato perdite lorde per 318 milioni di sterline

Di solito, invece, le attività della compagnia si ripartiscono a metà tra il Regno Unito e il resto della regione. (Startmag Web magazine)

Ne parlano anche altri media

«È indispensabile - dice Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda - continuare a investire in comunicazione e promozione per mantenere alta sui mercati esteri l'attrattività della destinazione Lombardia, in particolare in un'ottica di prossimità europea di corto medio raggio. (Vigevano24.it)

In quello più recente, un aereo in decollo aveva mancato di soli ventiquattro metri un jet privato che si trovava sulla pista. Nel frattempo l'aeroporto di Ginevra ha fatto sapere, oggi, di aver messo in atto le raccomandazioni di sicurezza che il SISI aveva formulato dopo i due precedenti episodi (Ticinonline)

La compagnia ha iniziato a operare dall’aeroporto “Caravaggio” lo scorso 28 maggio, inaugurando le proprie operazioni con il collegamento tra Bergamo e Olbia. È in vendita il nuovo collegamento internazionale per Londra Gatwick. (L'Agenzia di Viaggi)

Aeroporto di Orio, voli EasyJet per Londra Gatwick: aperte le prenotazioni

La collaborazione prevede una pianificazione digital congiunta sui canali social fino a novembre, con l’obiettivo di promuovere oltre alla stagione estiva, l’autunno e l’avvio della prossima stagione invernale. (MalpensaNews.it)

La rotta Bergamo – Londra Gatwick, annunciata in occasione del primo atterraggio di un aereo easyJet all’aeroporto di Milano Bergamo, lo scorso 28 maggio, è in vendita da oggi, martedì 20 luglio. Salgono così a 5 le destinazioni nazionali e internazionali raggiungibili dall’aeroporto di Milano Bergamo con voli easyJet. (L'Eco di Bergamo)

A Orio la compagnia ha iniziato a operare il 28 maggio con il collegamento per Olbia. Al momento, scorrendo sul sito della compagnia aerea, i costi del biglietto si aggirano intorno ai 35 euro. (Corriere Bergamo - Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr