Martin Fourcade, dai brividi alla vittoria numero 50

Se nell'individuale femminile di mercoledì il vento ha voluto recitare una parte da protagonista usando l'ascia bipenne, oggi a Östersund Eolo ha deciso più discretamente di prendersi il palcoscenico usando un ben più chirurgico bisturi, grazie al ... Fonte: NEVEITALIA.IT NEVEITALIA.IT
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....