L’uomo in più della Fiorentina si chiama Vincenzo Italiano. E dalle risposte in campo…

L’uomo in più della Fiorentina si chiama Vincenzo Italiano. E dalle risposte in campo…
fiorentinanews.com SPORT

A riportarlo è il Corriere dello Sport

L’uomo in più di questa Fiorentina si chiama Vincenzo Italiano, che durante la partita non è rimasto fermo un secondo, come se anche lui fosse in campo a giocare.

Una vittoria del genere non fa altro che accrescere la sua soddisfazione nel lavoro svolto con i ragazzi viola, rendendo ancora più evidente come il suo arrivo sulla panchina viola abbia rigenerato questa squadra. (fiorentinanews.com)

Ne parlano anche altri media

Sulla panchina viola sedeva il portoghese Paulo Sousa e i viola si imposero per 3-2 contro i bergamaschi. L'unica cosa che rimane adesso, non semplice, è la firma sul rinnovo di contratto. (Firenze Viola)

David Luiz UFFICIALE – Sfuma il sogno David Luiz per la Salernitana; come riporta Alfredo Pedullà il difensore brasiliano ha firmato per il Flamengo. Il centrale ex Chelsea e Arsenal tra le altre arriva a parametro zero nel campionato brasiliano che aveva lasciato nel 2007 per trasferirsi al Benfica ed iniziare così la sua carriera in Europa. (Europa Calcio)

Gasperini inforca gli occhiali e, insieme al suo collaboratore, riguarda in diretta dal cellulare il rigore assegnato alla Fiorentina. Bufera social sull'allenatore dell'Atalanta dopo le immagini riprese da Sky durante il posticipo della terza giornata di campionato. (leggo.it)

Commisso furioso: "Vlahovic zingaro? Cori atalantini vergognosi"

Per il Corriere Fiorentino è un trasformatore: "Si vede giocare bene e con grinta. Le pagelle di Italiano: trasformatore, ha cambiato ogni cosa. (TUTTO mercato WEB)

I tifosi devono guardare a ciò che fanno e dicono, perché non è giusto offendere i calciatori. Due anni fa se la sono presa con Dalbert con cori razzisti, quest’anno con Dusan Vlahovic a cui hanno detto mentre faceva l’intervista che è uno zingaro. (SerieANews)

Cose brutte, si devono vergognare. La famiglia Percassi è buonissima, bravissima gente, però i tifosi qui devono guardare quello che fanno e quello che dicono perché non e' giusto offendere giocatori perché noi non l'abbiamo mai fatto. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr