Concordia: a dieci anni dal naufragio le immagini della Guardia Costiera

IlGiunco.net INTERNO

– Era il 13 gennaio del 2012 quando la nave da crociera Costa Concordia naufragava di fronte all’Isola del Giglio.

A distanza di dieci anni vi riproponiamo le prime immagini che furono girate dalla Guardia Costiera

(IlGiunco.net)

Ne parlano anche altri giornali

I giornali radio e i programmi radiofonici tratteranno l’anniversario e su RaiPlay Sound verrà proposto in esclusiva “Apnea”, il primo podcast sui soccorritori della Costa Concordia. Su Rai2 se ne parlerà durante “I Fatti Vostri” e in prima serata verrà trasmesso “Costa Concordia, cronaca di un disastro”, un factual drama prodotto da Rai Documentari e Sky Studios. (RAI - Radiotelevisione Italiana)

Imponente l’opera di soccorso a cui hanno partecipato i Vigili del fuoco, sia nell’immediatezza dell’evento che nelle fasi successive, anche con unità navali, elicotteri, personale sommozzatore, speleosub e specialisti in tecniche di soccorso Saf. (Il Sole 24 ORE)

«Siamo felici che a poco più di tre settimane del lancio di RaiPlaySound, l’offerta si arricchisca di un prodotto original come Apnea - commenta Elena Capparelli, direttore Rai Play e Digital - «Apnea», nato dalla collaborazione fra Lux Vide, Rai Digital e Rai Radio, sarà disponibile su Rai Play e Rai Play Sound dal 13 gennaio, nel decimo anniversario del naufragio. (LA NAZIONE)

A dieci anni di distanza, giovedì 13 gennaio Il Tirreno regala ai suoi lettori “Concordia. Per la prima volta un libro che riassume l’intera storia del naufragio e delle sue conseguenze per la piccola isola del mar Tirreno e per migliaia di persone in tutto il mondo (GiglioNews)

12 gennaio 2022 Link Embed. "Non abbiamo realizzato subito, ci dicevano che c'era un blackout - racconta Ester -. (Repubblica TV)

Una volta all’esterno, la luce della luna piena è venuta a illuminare i visi terrorizzati dei naufraghi rimasti a bordo Il tremendo impatto provocò una falla di circa 70 metri sul lato sinistro dello scafo. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr