Bimba morta in via Milano, c'è il fermo per il compagno della madre: è "gravemente indiziato" dell'omicidio

Bimba morta in via Milano, c'è il fermo per il compagno della madre: è gravemente indiziato dell'omicidio
Per saperne di più:
TorinOggi.it INTERNO

Il provvedimento è stato adottato in virtù delle acquisizioni derivanti dagli elementi e testimonianze raccolte nelle prime fasi investigative, che hanno consentito una sommaria possibile ricostruzione del fatto ed una prima qualificazione giuridica, che sarà sottoposta al vaglio del giudice, nelle successive fasi del procedimento

Dopo serrate indagini, gli investigatori della Squadra Mobile hanno disposto il fermo di Azhar Mohssine poiché "gravemente indiziato dell’omicidio" della piccola Fatima. (TorinOggi.it)

La notizia riportata su altri media

Loretta Trassu, quella sera, era nello stabile e racconta quello che sentito e visto: "Ero a casa di mio padre, che è anziano e ha bisogno di assistenza. Però mi chiedo come può una bimba così piccola, perché Fatima era molto minuta, ad arrampicarsi su queste ringhiere così alte" (La Stampa)

Si tratterebbe del compagno della madre della bambina di tre anni morta a seguito di una caduta avvenuta dal quarto piano di un palazzo in via Milano a Torino. La polizia questa notte ha portato via il 32enne su una volante poco prima dell'una. (TorinoToday)

Torino, morta la bimba di 3 anni caduta dal balcone. Il compagno della madre accusato di omicidio

La piccola è stata subito soccorsa dal 118 e trasportata d’urgenza all’ospedale Regina Margherita, ancora in vita. Dopo ore di agonia in ospedale, la piccola è morta nella mattinata di oggi. (Cronaca Qui)

Azhar Mohssine urla e sputa contro i poliziotti Omicidio volontario con dolo eventuale il reato ipotizzato nei suoi confronti, ma la procura non ha ancora formulato l'imputazione per l'udienza di convalida. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr