Caso Yara, i giudici: "Da Bossetti omicidio di inaudita gravità per avances sessuali"

Omicidio di inaudita gravità. Così i giudici di Bergamo definiscono il delitto compiuto da Massimo Bossetti, condannato in primo grado all'ergastolo per l'omicidio di Yara Gambirasio. "L'anteatta regolarità di vita e l'incensuratezza, uniche ... Fonte: Tiscali.it Tiscali.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....