Hong Kong, 50 arresti nella marcia silenziosa contro la legge sulla sicurezza nazionale che vuole Pechino

Hong Kong, 50 arresti nella marcia silenziosa contro la legge sulla sicurezza nazionale che vuole Pechino
Open Open (Esteri)

È prevista anche la creazione di un ufficio di sicurezza nazionale cinese a Hong Kong.

In un altro post, la Cina viene accusata di voler trasformare Hong Kong in uno stato di polizia, mettendo a repentaglio il futuro delle generazioni più giovani.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti