Da AstraZeneca a Pfizer: dopo quanti giorni la copertura dal Covid

Da AstraZeneca a Pfizer: dopo quanti giorni la copertura dal Covid
QUOTIDIANO NAZIONALE SALUTE

Chiudiamo la nostra guida con Johnson & Johnson (Janssen).

Roma, 4 maggio 2021 - Pfizer, Moderna, AstraZeneca, Johnson & Johnson: sono questi i 4 vaccini sui quali si basa la campagna vaccinale anti Covid in Italia (qui la dashboard dei vaccinati in Italia in tempo reale).

Tuttavia, fino a 15 giorni dopo la somministrazione della seconda dose la protezione potrebbe essere incompleta.

Per quanto riguarda invece il tempo necessario per la protezione, Aifa ci dice che la protezione inizia circa 14 giorni dopo la vaccinazione

Ricordiamo che i 4 vaccini rientrano in due categorie: vaccini a Rna messaggero (Pfizer e Moderna), vaccini a vettore virale (AstraZeneca e Johnson & Johnson). (QUOTIDIANO NAZIONALE)

La notizia riportata su altre testate

“L’Autorità sanitaria danese ha concluso che i vantaggi dell’utilizzo del vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson non superano il rischio di causare il possibile effetto avverso in coloro che ricevono il vaccino”, si legge in una nota della stessa autorità. (QuiFinanza)

La informiamo che ha, altresì, diritto di proporre reclamo dinanzi all’Autorità di Controllo, che in Italia è il Garante per la Protezione dei Dati Personali. Modalità del trattamento. Il trattamento dei dati personali avverrà nel pieno rispetto dei principi di riservatezza, correttezza, necessità, pertinenza, liceità e trasparenza imposti dal GDPR. (amiatanews.it)

La decisione collegata al rischio di trombosi, come già avvenuto con il prodotto di AstraZeneca. Per il vaccino Johnson & Johnson contro il covid arriva lo stop definitivo in Danimarca, dopo i rari casi di trombosi riscontrati in seguito alla somministrazione. (Adnkronos)

Vaccini: la Danimarca boccia J&J, l'Italia valuta AstraZeneca agli under 60. L'Ema apre ai Pfizer anche per i 12-15enni

L’autorità sanitaria di Copenhagen ha diffuso un comunicato spiegando di aver “concluso che i vantaggi dell’utilizzo del vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson non superano il rischio di causare il possibile effetto avverso in coloro che ricevono il vaccino”. (Il Fatto Quotidiano)

(Agenzia Vista) Genova, 30 aprile 2021. Arlo il gatto che va a spasso sulle spalle della proprietaria a Genova. Arlo è un gatto del bengala che ha una passione molto particolare: andare a passeggio, ma sulle spalle della padrona nel centro di Genova (La7)

Al momento in Danimarca ci sono quindi solo due vaccini approvati, quello di PfizerBioNTech e quello di Moderna. "L'Autorità sanitaria danese ha concluso che i vantaggi dell'utilizzo del vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson non superano il rischio di causare il possibile effetto avverso in coloro che ricevono il vaccino . (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr