Immobiliare, i nuovi trend del residenziale

Immobiliare, i nuovi trend del residenziale
Franchisingcity.it La città del franchising by Millionaire ECONOMIA

Motivo per cui, secondo il Gruppo Gabetti, il 2021 potrebbe essere l’anno migliore per comprare casa

Queste le previsioni del Gruppo Gabetti, fresco di 70 anni di età e, dal 2004, tra i soci di Assofranchising. che quest’anno celebra i suoi 50 anni di attività.

Nei primi 9 mesi del 2020 si è registrato un calo delle compravendite del 13,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

I trend del settore immobiliare. (Franchisingcity.it La città del franchising by Millionaire)

La notizia riportata su altri giornali

advertisement. Casa e single: aumenta la propensione all’acquisto. Casa e single: aumenta la propensione all’acquisto. (Sardegna Reporter)

Camera Commercio dell’Umbria, report mercato immobiliare seconde case. Si avvertono segnali di una bella “Primavera Immobiliare in Umbria”. La Camera di Commercio dell’Umbria ha reso noto il report n. (Umbria Journal il sito degli umbri)

Per quanto riguarda gli acquirenti, in Italia nel 2020 il 29,8% delle compravendite è stato concluso da single, percentuale in leggera crescita rispetto al 2019 quando si fermava al 28,7%. Nel 2020 il 66,4% dei single che si è rivolto alle agenzie affiliate Tecnocasa e Tecnorete lo ha fatto per acquistare casa, mentre il 33,6% ha preso casa in affitto. (PadovaOggi)

Il fermento del mercato delle seconde case in Umbria è molto positivo. La Borsa Immobiliare lo ha rilevato insieme alla modifica del sistema di vendita

Sono 65 le città dove i proprietari hanno ridotto i prezzi nel corso del primo trimestre. Venezia (4.455 euro al metro quadro) domina la graduatoria dei prezzi cittadini davanti a Milano (4.005 euro). (QuiFinanza)

Tenuto conto della variazione annuale, i prezzi invece si mantengono in terreno positivo, con un incremento pari all’1,1%. Leggi su quifinanza (Di martedì 6 aprile 2021) (Teleborsa) – Sulla base dell’ultimo indice deidel portale idealista,undi pandemia arriva ladeidelle abitazioni usate (-1,5% nel primo) a livello nazionale. (Zazoom Blog)

Il mercato immobiliare dell’Umbria sta cambiando decisamente, complice la pandemia che ha sovvertito gli approcci per gli acquisti. “Il mercato immobiliare delle seconde case in Umbria – ha esordito Paola Berlenghini – vivendo un momento di transizione importante, cavalcando i valori e gli umori immobiliari che accompagnano i segnali di una bella primavera”. (Corriere dell'Economia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr