Gli aneddoti di Digne: "Ancelotti voleva venire alle nostre feste"

Gli aneddoti di Digne: Ancelotti voleva venire alle nostre feste
Tuttosport SPORT

E soprattutto spiega molto bene ai giocatori cosa vuole.

Facevamo un'ora e mezza di video prima delle partite e un'ora e mezza dopo.

Anche Ancelotti lo faceva e rivedeva cinque minuti di allenamento, non di più

L'esterno sinistro francese Lucas Digne racconta i suoi allenatori, a cuore aperto, in una lunga chiacchierata con L'Equipe: "Il più esigente?

Digne, convocato tra i 26 della Francia per Euro 2020, non nasconde la grande stima per Carlo Ancelotti, suo allenatore negli ultimi due anni all'Everton: "E' il miglior stratega, analizza molto bene gli avversari, legge molto bene le partite. (Tuttosport)

La notizia riportata su altri media

– L’ex difensore della Roma e attualmente all’Everton, Lucas Digne, ha parlato all’Equipe della sua esperienza giallorossa nel 2015/16 con Luciano Spalletti in panchina. Ha un rigore tutto italiano, facevamo un’ora e mezza di video prima delle partite e un’ora e mezza dopo. (RomaNews)

Lucas Digne, terzino della Francia, ha concesso un’intervista a L’Equipe in cui parla dei migliori tecnici che lo hanno allenato. Quando è nata mia figlia durante il Covid, lui e il suo staff si sono presi molta cura di me, erano davvero lì per me” (AreaNapoli.it)

Ha un rigore tutto italiano, facevamo un'ora e mezza di video prima delle partite e un'ora e mezza dopo. Per un difensore è molto importante e dopo un po' le cose in campo ti vengono in automatico. (LAROMA24)

Digne: «Spalletti è esigente, mi ricorda molto Sampaoli»

Anche perché dici a te stesso 'ah, se non faccio questo l'allenatore domani quando rivediamo i video mi massacra!'. Spalletti è un tipo appassionato, si picchiava in testa e urlava a tutto il mondo, fare gesti a bordo campo perché un calciatore invece di andare avanti va indietro (Il Romanista)

Vive le cose con passione e quindi passa tutto subito, i calciatori lo capiscono e lo perdonano Per un difensore è molto importante e dopo un po' le cose in campo ti vengono in automatico. (Voce Giallo Rossa)

«Il tecnico più esigente è Luciano Spalletti. Spalletti certamente è più vicino a un Sampaoli» (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr