Coronavirus, in Germania sussidi senza intoppi. "Bonifico da 5 mila euro in pochi giorni"

la Repubblica ESTERI

Le procedure ripartiranno il 6 aprile, unificate probabilmente a quelle federali.

Ma a questo bonus si affianca il Fondo federale (nazionale) che aggiunge altri potenziali 9 mila euro, per un totale di 14 mila.

"Sollecitato da un amico - racconta Michele - venerdì ho fatto l'accesso al portale per la richiesta delle indennità riservate da Berlino ai residenti della città.

La burocrazia amica, quella che racconta la comunità locale di artisti e freelance e che - nonostante qualche difficoltà iniziale - fa arrivare sul c/c degli interessati denaro sonante in pochissimi giorni. (la Repubblica)

Ne parlano anche altre testate

CORONAVIRUS, BONUS IN GERMANIA: GIA’ EROGATI PIU’ DI 500 MILIONI DI EURO. Sono moltissimi i free-lance, fra artisti e persone che svolgono attività culturali, che stanno ricevendo i 5000 euro di cui sopra, una manna dal cielo in un momento in cui l’economia è ferma anche in Germania. (Il Sussidiario.net)

“Si va dai 2.500 euro di Amburgo ai 5.000 euro della Baviera e di Berlino. La città-Stato di Brema offre 5 mila euro con la procedura semplificata, ma arriva a erogare fino a 20 mila euro dopo un esame più approfondito. (StartupItalia.eu)

"Dal portale – continua – vieni aggiornato via mail sullo stato di avanzamento della fila e lunedì ho potuto presentare la mia domanda" . Insomma, nonostante anche il portale dell’IBB, come era prevedibile, sia stato preso d’assalto come quello dell’Inps, qui è filato tutto senza intoppi. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr