Francesca Amadori dopo il licenziamento dall’azienda del nonno: “Farò causa”

Francesca Amadori dopo il licenziamento dall’azienda del nonno: “Farò causa”
Fanpage.it INTERNO

Poi alcune incomprensioni lavorative e personali, pare, col padre, attuale presidente di Amadori, e la notizia del licenziamento in tronco di cui è stata diffusa la notizia ieri dal Resto del Carlino.

Il sentimento di attaccamento all'azienda di Cesena fondata dal nonno Francesco, diventato col tempo anche volto di Amadori in ambito pubblicitario, non sembra essere bastato a chi ha deciso di licenziarla spiegando che "le regole aziendali sono valide per tutti i dipendenti, senza distinzione alcuna"

Francesca Amadori dopo il licenziamento dall’azienda del nonno: “Farò causa” Si prospetta uno scontro in tribunale tra Francesca Amadori e la nota azienda di Cesena fondata dal nonno e ora diretta dal padre dopo il licenziamento in tronco avvenuto nei giorni scorsi. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altri media

L’indagine aveva consentito di contestare l’accusa di assenteismo a 57 dipendenti delle strutture amministrative dell’Azienda sanitaria di Catanzaro e dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” nei confronti dei quali è in corso il giudizio. (Corriere di Lamezia)

Amadori, l’occupazione cresce anche con il Covid. Stamattina le bocche sono cucite, ma pare certo che la nuova faida in casa Amadori sia appena cominciata. È la sostanza dei fatti in casa Amadori, anche se formalmente a firmare la lettera che allontana Francesca Amadori, terza generazione in azienda, dal suo ruolo di direttrice marketing e comunicazione, è stato l'ad dell'azienda Francesco Berti. (il Resto del Carlino)

Il licenziamento di Francesca Amadori. È successo a Francesca Amadori, che lavorava nel gruppo leader nel settore agroalimentare, e in particolare quello avicolo, fondato dal nonno Francesco, oggi 89enne, di cui il padre Flavio è presidente. (Corriere della Sera)

Anche i figli si possono licenziare, parola di Amadori. Francesca perde il posto: "Farò ricorso"

Francesco Amadori non ha più ruoli direttivi dall'aprile 2015 quando si è ritirato e ha lasciato, a 83 anni, il controllo ai figli Flavio e Denis. Come ricorda la sua biografia, Francesco Amadori a metà degli anni cinquanta, decide con il fratello Arnaldo di cimentarsi nell'allevamento in proprio (CesenaToday)

E così niente festa: l'imprenditore avicolo Francesco Amadori compie oggi 90 anni. Secondo gli ultimi dati disponibili, Amadori ha registrato nel 2020 un fatturato consolidato di 1,2 miliardi e conta più di 8. (ilmessaggero.it)

"Le regole valgono per tutti" Francesca perde il posto: "Farò ricorso" di Marco Bettazzi. Francesca col nonno Francesco, il fondatore. Era responsabile della comunicazione: il padre Flavio l'ha estromessa. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr