Napoli: annullata la festa del 29 luglio per l'inaugurazione dello stadio Maradona

Calcio Casteddu SPORT

La Giunta del sindaco De Magistris obbligata a fare marcia indietro dopo le polemiche col club di De Laurentiis. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha annullato l’inaugurazione dello stadio Diego Armando Maradona.

L’evento era in programma il prossimo 29 luglio.

In attesa del giorno in cui i tifosi potessero tornare allo stadio, avevamo pensato di mettere la targa, la scultura e far venire 500 bambini in rappresentanza della città. (Calcio Casteddu)

Ne parlano anche altri giornali

Come in prima fila ci sarebbero stati i campioni, le leggende dei due scudetti a cui l’Amministrazione avrebbe voluto consegnare un riconoscimento della Città. Da giorni invece un evento per celebrare il suo ricordo è diventato motivo di divisione, contrapposizione e strumentalizzazione, anche politica. (CalcioNapoli24)

Siamo anche certi che a Diego sarebbe piaciuto molto avere 'accanto' i bambini e le bambine di Napoli. Resta l’amarezza per le polemiche strumentali e penalizzanti solo di un ricordo. (NapoliToday)

L’unica nostra intenzione era quella di onorare ancora una volta la memoria del fuoriclasse argentino, al quale proprio la nostra amministrazione volle conferire la cittadinanza onoraria nel 2018». Agli occhi dei più, e non solo tifosi, è sembrata forse la decisione più saggia oltre che sensata. (Corriere del Mezzogiorno)

I tifosi prendono posizione. A lanciare la polemica è la giornalista napoletana Anna Trieste: “Il 29 luglio il Comune di Napoli inaugura (a porte chiuse) lo Stadio Diego Armando Maradona ma la SSC Napoli dice di non volerne sapere nulla e vita l’utilizzo del terreno di gioco. (Virgilio Sport)

Il comune aveva il dovere di chiamare il Calcio Napoli, e parlo io che per via della convenzione non ho un buon rapporto col club. (Tutto Napoli)

Napoli - E' lite nel nome di Maradona per l'inaugurazione dello stadio di giovedì 29 luglio: la serata scelta dal Comune per inaugurare ufficialmente lo stadio Maradona. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr