Repubblica – Eterno Palacio, nuovo contratto?

Repubblica – Eterno Palacio, nuovo contratto?
Tuttobolognaweb SPORT

All'epoca ne aveva 35, ora ne ha 40 e non mancano le squadre a cercarlo.

Il bomber può firmare fino al 2022. Rodrigo Palacio ripete sempre la stessa frase, da quando nell’estate 2017 arrivò a Bologna.

C'è il Monza di Berlusconi e Galliani che cerca la promozione in A e Rodrigo ha famiglia a Milano.

Un motivo in più per avvicinarsi.

Ma la priorità è restare in Emilia, ecco perché il Bfc spera di strappare la firma fino a giugno 2022, quando Palacio avrà superato ampiamente i quarant'anni

(Tuttobolognaweb)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dopo la straordinaria prova contro la Fiorentina, i riflettori sono su di lui. Domenica pomeriggio ha disegnato calcio fornendo tre assist per Palacio ed evidenziando come abbia addosso l'essenza del calcio. (Tuttobolognaweb)

Gli errori sui gol subiti – Il rigore per la Fiorentina lo causa Soumaoro con un’ingenuità simile a quella che il francese aveva commesso nella partita casalinga contro il Milan La storica tripletta di Palacio – Sono felice anche per l’altra metà della coppia-gol che si è formata ieri. (Zerocinquantuno.it)

Ventuno giocatori narcotizzati e un po’ maneschi, e in mezzo a loro Rodrigo Palacio a scattare come se da quello dipendesse la continuazione del mondo. Palacio corre, e spesso poi deve fermarsi e scaricare a un compagno vicino, o viene chiuso in rimessa laterale. (L'Ultimo Uomo)

Sabatini: "Saremo costretti a cedere qualcuno dei nostri giovani. Palacio incide molto, Vignato ha giocato come Bulgarelli e Totti"

È LA POTENZA DELLA FIABA SPORTIVA». Matteo Vicino ha scritto su Facebook: «C’è dentro una sceneggiatura. È vero, il Barcellona era interessato a me, ma alla fine ho preferito il Bologna. (Zerocinquantuno.it)

Gli errori sui gol subiti – Il rigore per la Fiorentina lo causa Soumaoro con un’ingenuità simile a quella che il francese aveva commesso nella partita casalinga contro il Milan Bologna-Fiorentina 3-3: ecco le note liete e quelle dolenti in casa rossoblù relativamente al match disputato ieri al Dall’Ara. (Zerocinquantuno.it)

Ecco le sue dichiarazioni riguardanti il club rossoblù, tra campo e mercato:. Cessioni necessarie – «Anche noi saremo costretti a fare qualche sacrificio e a cedere dei giovani giocatori molto forti per risanare i conti. (Zerocinquantuno.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr