Bagnaia, prima vittoria in MotoGp: battuto Marc Marquez, Mondiale riaperto

Bagnaia, prima vittoria in MotoGp: battuto Marc Marquez, Mondiale riaperto
la Repubblica SPORT

Bagnaia in Aragona vince la sua prima gara di una carriera in MotoGP che si annuncia luminosa: per come ha saputo dominare e battere un campione del calibro di Marquez, ma anche per l'impressione offerta da una Ducati potentissima e finalmente agile

er 7 volte negli ultimi 3 giri il Cannibale lo ha attaccato e sorpassato, sembrava la fine di un sogno: ma Pecco ha sempre risposto da fuoriclasse, mettendoselo dietro fino al traguardo. (la Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Dopo un weekend di prove difficile, con due cadute nei giorni scorsi, come ti senti dopo una gara così combattuta? So che la squadra mi supporta e sono contento per ciò che ho fatto, sicuramente riguarderò la gara più tardi". (GPOne.com)

Ritorno a Spa questo fine settimana per Alessio Rovera al volante della Ferrari 488 GTE di AF Corse. Rovera dichiara in vista della trasferta in Belgio: “Spa mi piace davvero molto, spesso mi ha portato fortuna e quest’anno ci ho già corso con ottimi risultati, sia nel Mondiale Endurance sia alla 24 Ore. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Desmo-Bagnaia può sognare: ora Bagnaia è lontano 53 punti dal francese Per Bagnaia, che ha guidato alla grande la sua Ducati, è la prima vittoria in MotoGp. (TorinoToday)

MotoGP Aragòn, A. Espargarò: "Senza Silverstone, ora esulterei molto di più"

PIETRO PECCENINI. Classe ’73, Pietro Peccenini vanta una decennale carriera nel mondo delle Formula, dove tra VdeV e Ultimate Cup Series a livello internazionale ha conquistato quattro titoli personali nel Challenge Monoposto al volante della F. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Mir a podio, Bastianini ottimo 6°. Francesco Bagnaia estrae l’atteso coniglio dal cilindro e, dopo essere scattato dalla prima casella al via, vince il GP di Aragon al termine di un entusiasmante duello all’ultima curva con la Honda di Marc Marquez (TIMgate)

MotoGP Aragon, Parco Chiuso: il commento di Bagnaia, Marquez e Mir. Ci siamo parlati molto in questi giorni”. Infine, non è mancata una battuta su Vinales, da questa gara compagno di squadra di Espargarò in Aprilia: “Con Maverick ho parlato molto in questi giorni (Motosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr