Eolo cede il 75% alla svizzera Partners Group: avanti sulla crescita in Europa

Eolo cede il 75% alla svizzera Partners Group: avanti sulla crescita in Europa
CorCom ECONOMIA

Per conto dei suoi clienti rileverà le quote detenute in Eolo da Searchlight Capital Partners e parte delle quote detenute da un veicolo controllato da Luca Spada, Presidente e fondatore di Eolo.

Al nuovo gruppo auguriamo un buon lavoro e il raggiungimento di tutti i prossimi traguardi” conclude Nicolò Zanotto Managing Director, Searchlight Capital Partners

Eolo diventa svizzera per il 75%: l’operatore Fwa ha annunciato un accordo con Partners Group, uno dei principali gestori di investimento globali. (CorCom)

Su altre fonti

Finalità del trattamento dei dati personali. I dati conferiti per postare un commento sono limitati al nome e all'indirizzo e-mail. Le regole della Community. Il Sole 24 ORE incoraggia i lettori al dibattito ed al libero scambio di opinioni sugli argomenti oggetto di discussione nei nostri articoli. (The Insider)

La tecnologia Fwa permette infatti di superare le sfide di connettività delle zone rurali, svolgendo un ruolo importante nel superamento del «digital divide» in Italia. Il fondatore di Eolo, Luca Spada. (Corriere della Sera)

Per conto dei suoi clienti, Partners Group rileverà le quote detenute in Eolo da Searchlight Capital Partners e parte delle quote detenute da un veicolo controllato da Luca Spada, presidente e fondatore di Eolo. (Notizie - MSN Italia)

Eolo espande l'FWA in Europa grazie a Partners Group - btb ore sette

Se la nota ufficiale non precisa alcuna cifra per l’operazione, le indiscrezioni raccolte dal Sole 24 Ore parlano invece di 1,2 miliardi messi sul tavolo da Partners Group per acquistare il 75% di Eolo, una cifra che si avvicina alla richiesta dei soci venditori di 1,5 miliardi. (Notizie - MSN Italia)

Il restante 25% del capitale continuerà ad essere detenuto da Luca Spada. Nell’ottica di continuare ad avere un impatto positivo per il Sistema Paese puntando sull’inclusività della digitalizzazione e sul diritto ad una connessione per tutti, Eolo ad aprile 2021 ha modificato il proprio status giuridico in Società Benefit, che stabilisce da statuto obiettivi di sostenibilità concreti e misurabili (Business People)

Eolo ha avviato il progetto per la realizzazione di una piattaforma europea per la connettività Fixed Wireless Access (“FWA”). Partners Group rileverà le quote detenute in EOLO da Searchlight Capital Partners. (btboresette)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr