Se Jovanotti adesso scopre il "gretinismo"

Se Jovanotti adesso scopre il gretinismo

Però - ormai è prassi consolidata -, in Italia quando hai troppo successo e le cose ti vanno troppo bene, in qualche modo, anche se sei il buonistissimo Jovanotti, diventi bersaglio di critiche e odio sociale.

Alla fine anche Jovanotti nel suo piccolo - che piccolo non è visto che raccoglie centinaia di migliaia di spettatori in tutta la Penisola - si è incazzato.

Una specie di Festivalbar a immagine e somiglianza di Jovanotti, un rave party politicamente corretto e a portata di famiglia, una Gardaland musicale. (ilGiornale.it)

Se ne è parlato anche su altri media

È un mondo intero il Jova beach party e tutto scorre in assoluta quieta, con la voglia vera di divertirsi di fronte ad un cielo azzurro che più di così non si poteva. Si beve e si balla senza sosta, si mangia cibo dai food track ma di qualità e l’organizzazione non ha sbavature (il Resto del Carlino)

Sia chiaro a tutti: il Jova Beach non mette in pericolo nessun ecosistema, anzi ripuliamo le spiagge e le portiamo ad un livello migliore di come le abbiamo trovate. Agli ambientalisti che in queste settimane l’hanno duramente criticato, Jovanotti ha poi spiegato che «il Jova Beach Party non mette in pericolo nessun ecosistema», rispondendo agli «econazisti che continuano ad attrarre l’attenzione con la nostra forza. (corriereadriatico.it)

Il Jova furioso "Nei tour mai lavoro nero Econazisti contro di me"

Le associazioni ambientaliste sottolineano poi come i grandi eventi, e non solo il Jova Beach Party, siano un grosso pericolo per gli ecosistemi Fonte foto: ANSA Una foto dal palco del Jova Beach Party di Lignano Sabbiadoro. (Virgilio Notizie)

"Il Jova Beach Party non mette un pericolo nessun ecosistema, non devastiamo niente, le spiagge non solo le ripuliamo, ma le portiamo a livello migliore di come le troviamo", è l’orgogliosa asserzione. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr