Vaccini anti CovidIn arrivo più di 11mila dosi di Moderna in Calabria

Vaccini anti CovidIn arrivo più di 11mila dosi di Moderna in Calabria
LaC news24 ECONOMIA

La fornitura alle strutture ospedaliere avverrà anche in questo caso in collaborazione con l'Arma dei Carabinieri e con l'Esercito

Ne dà notizia un comunicato di Poste italiane.

Domani, domenica 18 luglio, i furgoni Sda, corriere di Poste Italiane, recapiteranno alle strutture sanitarie territoriali calabresi altre 11.200 dosi di vaccini Moderna.

I mezzi, attrezzati con speciali celle frigorifere, prenderanno in consegna i vaccini a Cosenza e procederanno alla distribuzione sul territorio regionale, raggiungendo, come destinazioni finali, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Melito Porto Salvo e Crotone (LaC news24)

Su altre testate

I mezzi, attrezzati con speciali celle frigorifere, prenderanno in consegna i vaccini a Cosenza e procederanno alla distribuzione sul territorio regionale, raggiungendo, come destinazioni finali, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Melito Porto Salvo e Crotone (CatanzaroInforma)

Pubblicato l’avviso anche per la ricerca di candidati per il Collegio dei Revisori. La nomina deve avvenire tra gli iscritti al Registro dei Revisori Legali dei Conti tenuto presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Si farà luce anche sull’eventuale correlazione fra la dose di Moderna iniettata giovedì scorso alla donna e appunto la sua morte. Era la prima dose. (LA NAZIONE)

Arezzo, donna muore in casa a 49 anni poche ore dopo dose di vaccino: aperta inchiesta, autopsia

Tra questi c’è anche il vaccino Moderna, somministrato in Italia agli adulti e agli adolescenti di età pari o superiore a 18 anni. Fondamentalmente, la tecnologia su cui si basano i vaccini mRNA fornisce un codice genetico che indica alle cellule come produrre le proteine virali che, a loro volta, generano una risposta immunitaria. (ROMA on line)

La professoressa Crupi con emozione ha salutato e ringraziato i presenti per aver accettato di partecipare non ad una mera manifestazione, ma ad una serata occasione di condivisione di vita e cultura, religione e scienza. (Corriere di Lamezia)

E’ morta a poche ore di distanza dalla prima dose Moderna, somministratole nel centro vaccinale di Montevarchi. Un decesso dalle circostanze non chiare con l'ombra di una possibile complicanza successiva alla somministrazione del vaccino anti Covid, effettuato dalla donna il giorno precedente. (Corriere di Arezzo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr