LIVE TMW - Coronavirus, oggi il governo si prepara a prorogare lo stato di emergenza

LIVE TMW - Coronavirus, oggi il governo si prepara a prorogare lo stato di emergenza
TUTTO mercato WEB INTERNO

19.01 - Il bollettino di oggi in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore.

Sono stati effettuati 218.705 tamponi e individuati 3.558 nuovi positivi al COVID-19.

live Coronavirus, oggi il governo si prepara a prorogare lo stato di emergenza. vedi letture. 09.38 - Italia pronta a prorogare fino a dicembre lo stato di emergenza - Il decreto anti-Covid con i nuovi parametri di rischio per le regioni e con la disciplina del green pass dovrebbe arrivare sul tavolo del Cdm nella giornata di oggi. (TUTTO mercato WEB)

Su altre fonti

I calciatori vaccinati sono risultati positivi perché non abbiamo una copertura completa tra prima e seconda dose. Io sono sicuro che allo Spezia, dopo la seconda dose, non avremo più problemi e così come con il green pass avremo gli stadi pieni per percentuali importanti. (Primocanale)

Intanto il club si muove sul mercato. vedi letture. “Due calciatori non hanno voluto effettuare il vaccino e si ritengono no vax e si è creato un piccolo cluster dal punto di vista clinico”. Di obbligo in tal senso, per ora, non se ne parla (TUTTO mercato WEB)

E così, mentre i compagni di squadra ricevevano la prima dose, loro due ne rifiutavano la somministrazione. È ormai assodato che sia un vero e proprio focolaio, quello che è stato scoperto al ritiro dello Spazio. (Il Veggente)

Spezia, tra i positivi al Covid anche un giocatore no vax. Il medico: "Non convocarli? Spetta ai club"

La serie A rende note gli orari e la programmazione tv delle prime due giornate. Ecco le prime pagine dei principali quotidiani oggi in edicola. La serie A rende note gli orari e la programmazione tv delle prime due giornate (Pianetagenoa1893.net)

Due calciatori non hanno voluto effettuare il vaccino e si ritengono no-vax e si è creato un piccolo cluster dal punto di vista clinico. "Abbiamo provveduto a effettuare la prima dose di vaccino. (L'Unione Sarda.it)

Un calciatore dei due no-vax è risultato positivo e gli altri vaccinati avevano avuto da troppo poco la prima dose per la copertura. Calciatori vaccinati sono risultati positivi perché non abbiamo una copertura completa tra prima e seconda dose. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr