F.1, in Inghilterra Hamilton fa segnare miglior tempo delle qualifiche

ItaSportPress SPORT

Secondo tempo di Verstappen nella sessione che decide la griglia della nuova Qualifica sprint (che si corre sabato). Lewis Hamilton ha fatto segnare il miglior tempo delle qualifiche di questo sperimentale GP di Gran Bretagna.

Come previsto dal nuovo format che viene provato questo fine settimana, dunque, l’inglese della Mercedes partirà davanti a tutti nella Qualifica sprint che si disputerà sabato alle 17.30: e sarà solo questa mini-gara di 17 giri a determinare la pole e la griglia di partenza del GP di domenica (ore 16), oltre ad assegnare tre punti al primo, 2 al secondo e 1 al terzo. (ItaSportPress)

Ne parlano anche altri media

Così Valtteri Bottas, 3° al traguardo del GP di Gran Bretagna, dopo la bandiera a scacchi. “Purtroppo abbiamo dovuto reagire alla mossa di Lando e ci siamo fermati troppo presto, ma alla fine abbiamo aiutato Lewis a vincere. (Sportface.it)

Qualifica Sprint decisa nei primissimi metri ed amara per Lewis Hamilton, che non è riuscito a difendere il miglior tempo delle qualifiche del venerdì. Ogni punto conta, oggi ne abbiamo perso uno, non posso dire che averne perso solamente uno mi consoli. (Autosprint.it)

Max aveva un grande ritmo e per domani dovremo inventarci qualcosa Il nuovo format, varato dalla FIA per scompaginare le carte, in realtà ha confermato quello che già si era visto e sentito: Lewis contro Max Verstappen (OA Sport)

Tuttavia c’è attesa per capire se i Commissari di gara propenderanno o meno per una penalità, che potrebbe essere certamente decisiva. Un incidente poche curve dopo il via tra Verstappen (leader del Mondiale) e l’8 volte Campione del Mondo Lewis Hamilton, è costato caro all’olandese, uscito di strada dopo un contatto col pilota padrone di casa. (Castelli Notizie)

Valtteri Bottas ha proseguito: “Ci sono state un po’ di bolle sulle gomme, è andata così Il nordico, che ha cercato l’azzardo delle gomme soft, ha analizzato: “Abbiamo provato a fare qualcosa di diverso, abbiamo provato a sorprendere Verstappen in partenza. (OA Sport)

Ha commentato così nel post gara:“Ovviamente ero preoccupato, ho visto che i fan sulle tribune hanno iniziato a scattare foto, ci saranno di sicuro delle belle immagini in giro sui social. Ruote così in temperature da generare fiamme, un'attesa così palpitante che poi si è scatenata con una partenza micidiale dell'olandese che si è preso testa della corsa, pole position, tre punti e ha dato una botta al morale della Mercedes. (F1-News.eu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr