Ancora Gosens su Cristiano Ronaldo: “Mi ha fatto vergognare”

Ancora Gosens su Cristiano Ronaldo: “Mi ha fatto vergognare”
Tutto Atalanta SPORT

'esterno nerazzurro dell'Atalanta, Robin Gosens ha presentato la sua nuova biografia ricordando un aneddoto che riguarda il campione della Juventus, Cristiano Ronaldo: “Una volta gli ho chiesto la maglia ma non mi ha nemmeno degnato di uno sguardo.

Così anticipa l'esterno tedesco, rivelando e confidando che questo fu uno dei momenti più imbarazzanti della sua carriera ad oggi

Mi son sentito piccolo piccolo, era un sogno fin da piccolo, mi ha fatto vergognare”. (Tutto Atalanta)

La notizia riportata su altre testate

A un certo punto mi arriva un messaggio: 'Ciao Robin, saresti interessato allo Schalke 04? Purtroppo non è cambiato assolutamente nulla: l'Atalanta non ha voluto cedermi in alcun modo". (Tutto Juve)

Non mi ha nemmeno guardato, ha detto solo: 'No! "Dopo la partita contro la Juventus, ho cercato di realizzare il mio sogno di avere la maglia di Ronaldo. (Fantacalcio ®)

Gosens rivela come Cr7 lo ha snobbato. Il giocatore dell’Atalanta sarà nelle librerie l’8 aprile con il suo libro ma sono già uscite alcune anticipazioni che faranno discutere. (Virgilio Sport)

Gosens, sogno Bundesliga sempre intatto: "Nel 2019 mi cercò lo Schalke, l'Atalanta disse no"

A un certo punto mi arriva un messaggio: 'Ciao Robin, saresti interessato allo Schalke 04? Avrei anche giocato per la mia squadra del cuore e soprattutto sarei tornato a vivere in Germania. (Fcinternews.it)

Dopo il fischio finale sono andato da lui, non sono nemmeno andato dal pubblico per festeggiare… ma Ronaldo non ha accettato. Hai presente quel momento in cui accade qualcosa di imbarazzante e ti guardi intorno per vedere se qualcuno l’ha notato? (CalcioNapoli1926.it)

Andare allo Schalke non solo avrebbe realizzato il mio sogno di giocare in Bundesliga, ma avrei anche militato nel club del mio cuore e, soprattutto, sarei tornato a vivere in Germania” Atalanta-Gosens retroscena di mercato: “La scorsa estate avevo chiuso con lo Schalke, ma l’Atalanta ha detto no”. (Europa Calcio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr