Arsenale da guerra nascosto in una masseria ad Andria | mitragliatori d'assalto | mine anticarro e bombe a mano La scoperta della polizia – Video

Arsenale da guerra nascosto in una masseria ad Andria | mitragliatori d'assalto | mine anticarro e bombe a mano La scoperta della polizia – Video
Zazoom Blog INTERNO

Novantanove pistole, mine anticarro, bombe a mano, altri fucili, carabine di precisione e mitragliette.

La s… - AndriaLiveIt : #Andria Oltre 500 armi da guerra, ecco le immagini dell'arsenale scoperto ad Andria - Mauri_SMM_SEO : #News #Bari Maxi sequestro a Bari, trovato in una masseria arsenale da guerra, mine anti carro, bombe a mano, mitra… - infoitinterno : Bari, scoperto arsenale da guerra in una masseria: 65 mitragliatori, bombe a mano e 300 detonatori -

La scoperta della polizia – Video (Di venerdì 30 aprile 2021) Mitragliette Uzi, fucili Kalashnikov, mitragliatori d’assalto come M12 e Ar15. (Zazoom Blog)

La notizia riportata su altre testate

Quattro ore di interrogatorio non sono poche, e la coincidenza dell’ operazione che ha portato alla luce un vero e proprio arsenale di armi da guerra lasciano indurre, ad un parere favorevole. All’esito degli accertamenti, gli agenti della Squadra mobile guidati dal vicequestore Filippo Portoghese avuto la certezza che quello fosse il nascondiglio delle armi, hanno deciso di intervenire per sequestrare l’intero arsenale. (CORRIERE DEL GIORNO)

All'esito degli accertamenti, gli agenti della Squadra mobile, su disposizione della Dda di Lecce, hanno deciso di intervenire per sequestrare l'ingente arsenale da guerra. Sulle armi sono state avviate perizie per risalire alla provenienza, alla destinazione e all'effettiva titolarità (Ilikepuglia)

Sulle armi sono state avviate perizie per risalire alla provenienza, alla destinazione e all’effettiva titolarità All’esito degli accertamenti, gli agenti della Squadra mobile, su disposizione della Dda di Lecce, hanno deciso di intervenire per sequestrare l’intero arsenale. (L'Occhio)

Mine anticarro, 65 mitragliatori e bombe a mano sequestrate ad Andria

Tutte le armi sono state sequestrate dalla Squadra Mobile di Bari, su disposizione della Dda di Lecce, in una masseria di Andria, di proprietà di un imprenditore agricolo del posto, incensurato. Sulle armi sono state avviate perizie per risalire alla provenienza, alla destinazione e all’effettiva titolarità delle armi, con ogni probabilità a disposizione della criminalità andriese e della zona (Puglia In)

All’esito degli accertamenti, gli agenti della Squadra mobile, su disposizione della Dda di Lecce, hanno deciso di intervenire per sequestrare l’ingente arsenale da guerra. Sulle armi sono state avviate perizie per risalire alla provenienza, alla destinazione e all’effettiva titolarità (Libertà)

Sulle armi sono state avviate perizie per risalire alla provenienza, alla destinazione e all’effettiva titolarità. L’arsenale da guerra sequestrato oggi dalla Polizia in una masseria di Andria “ad una prima valutazione potrebbe verosimilmente rappresentare ad oggi il più importante sequestro di armi mai effettuato nel paese” (Puglia News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr