Perché la possibile autoestinzione della variante Delta non è la fine della pandemia di Covid

Perché la possibile autoestinzione della variante Delta non è la fine della pandemia di Covid
Più informazioni:
Scienze Fanpage SALUTE

Innanzitutto gli scienziati giapponesi hanno sottolineato che l'estinzione della variante Delta da altri Paesi è possibile ma non certa

L'annuncio diffuso dal Japan Times, che dovrà essere confermato da studi più approfonditi, è stato accolto con clamore dai media internazionali, tuttavia in molti l'hanno mal interpretato, vedendo nella potenziale sparizione della variante Delta (B.1.617.2, ex seconda indiana) la fine della pandemia di COVID-19. (Scienze Fanpage)

Su altri media

Per esempio l’Africa, dove è ancora grande il dramma dei ritardi nella vaccinazione, continua ad essere un grande incubatore per il virus” Secondo Minelli la risposta sarebbe negativa: “Si tratta di uno scenario meno probabile considerando che all’estero è stato riscontrato un numero di mutazioni a carico di nsp14 minore di quello osservato in Giappone. (Il Sussidiario.net)

Lo studio ha condotto gli esperti a rilevare che la diversità genetica della variante Delta era molto più ridotta di quella della variante Alfa. Nel frattempo, qualcuno inizia a domandarsi se la Delta sarà l’ultima “super variante” del Covid. (L'HuffPost)

Secondo una teoria potenzialmente rivoluzionaria proposta da Ituro Inoue, professore presso l'Istituto Nazionale di Genetica, la variante Delta in Giappone ha accumulato troppe mutazioni nella proteina non strutturale che corregge gli “errori” del virus chiamata nsp14. (Gazzetta del Sud)

Giappone, scienziati su variante Delta: «Virus difettoso, scompare da solo»

Secondo gli scienziati la variante Delta del Covid potrebbe mutare fino alla sua stessa estinzione e ciò spiegherebbe quanto sta succedendo in Giappone dove i contagi registrano un rapido e inatteso declino. (Il Messaggero)

Secondo un gruppo di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Genetica e dell’Università di Niigata, la spiegazione sarebbe nelle continue mutazioni del virus che avrebbero di fatto ucciso il Covid. (Adnkronos)

Secondo un gruppo di ricercatori, la risposta sorprendente potrebbe essere che la variante delta si sia “autoestinta”. “La variante delta in Giappone era altamente trasmissibile e teneva fuori altre varianti (Oltre.tv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr