Ftse Mib (+1,9%) riaggancia quota 27mila, STM vola a +4,5% grazie a Intel

Yahoo Finanza ECONOMIA

Tra le banche si conferma la forza di Intesa Sanpaolo (+1,7% a 2,25 euro) reduce dall'oltre +3% di ieri

Rimane un po’ indietro TIM (+0,6% a 0,4608 euro) reduce dalla seduta negativa della vigilia.

Prevale anche oggi l'ottimismo sui mercati in scia ai primi riscontri sulla variante Omicron che tendono a rassicurare gli investitori.

A Piazza Affari il Ftse Mib segna +1,9% a metà seduta tornando in area 27mila, con oltre 1.000 punti recuperati in queste prime due sedute della settimana. (Yahoo Finanza)

Ne parlano anche altre testate

Borsa: Milano tocca +2% in scia Wall Street (RCO). L'Europa torna a mettere nel mirino i massimi (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 07 dic - Con l'apertura in forte rialzo di Wall Street (in particolare del Nasdaq) accelerano ulteriormente le Borse europee. (Il Sole 24 ORE)

Borsa: listini Ue sui massimi di seduta al giro di boa, Milano +1,9%. Il Ftse Mib riconquista 27mila punti. Svetta St (+4%) (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 07 dic - Prosegue la fase di rialzo per le Borse europee. (Il Sole 24 ORE)

Mentre sui mercati delle materie prime continua la risalita del prezzo del petrolio, con il Brent ormai a un passo dai 75 dollari al barile e il Wti americano sopra i 71 e mezzo A Piazza Affari, le migliori del listino Ftse Mib sono Nexi e StMicroelectronics, entrambe oltre i 4,5% di rialzo. (Rai News)

L'indice, pero', e' ancora distante dal massimo dell'anno (e massimo dal 2008) a 27.868 punti, toccato lo scorso 15 novembre. Borsa: il Ftse Mib (+1,9%) riconquista quota 27mila punti (RCO). (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 07 dic - Piazza Affari allunga il passo a meta' giornata, con il Ftse Mib che torna a riconquistare i 27 mila punti, sotto i quali era scesa il 26 novembre, sul timore provocato dalla variante Omicron, che invece da recenti studi pare meno aggressiva di quanto immaginato in prima battuta. (Il Sole 24 ORE)

Rialza la testa Tim (+1%), dopo la frenata della vigilia e nell'attesa di sviluppi sul futuro della societa'. La moneta unica passa inoltre di mano a 128,36 yen (127,95), mentre il dollaro-yen e' pari a 113,71 (113,44) (Il Sole 24 ORE)

Tra le banche si conferma la forza di Intesa Sanpaolo (+2,03% a 2,258 euro) reduce dall'oltre +3% di ieri. Stellantis intende investire oltre 30 miliardi di euro entro il 2025 per effettuare la sua trasformazione nell’ambito del software e dell'elettrificazione. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr