Lazio, sciacalli su tomba Daniel Guerini/ Rubate maglie e ricordi, la madre 'Indegni'

Lazio, sciacalli su tomba Daniel Guerini/ Rubate maglie e ricordi, la madre 'Indegni'
Il Sussidiario.net SPORT

Infatti dalla piccola cappella dove il 19enne calciatore riposa sono stati trafugati di recente diversi cimeli tra cui magliette ma anche sciarpe della Lazio e pupazzetti, tutti simbolo di affetto lasciati lì da chi a Guerini voleva bene e ora rubati da degli sciacalli che ancora non sono stati individuati.

Un vile atto di sciacallaggio che offende la memoria dell’ex promessa del vivaio biancoceleste e indigna pure i famigliari: non può essere definito altrimenti quanto accaduto di recente sulla tomba di Daniel Guerini, centrocampista della Lazio Primavera scomparso prematuramente lo scorso 27 marzo in seguito a un incidente stradale occorsogli mentre era a bordo della sua Smart lungo la Palmiro Togliatti a Roma (Il Sussidiario.net)

Ne parlano anche altri giornali

L'intervento di Ciro Immobile. Le sue parole non sono rimaste inascoltate, però, anzi. Non è passato sotto traccia il furto alla tomba di Daniel Guerini, il giovane calciatore-tifoso della Lazio scomparso lo scorso 24 marzo in un tragico incidente stradale (a 19 anni appena compiuti). (leggo.it)

Dalla cappella nel cimitero del Verano dove è sepolto il ragazzo sono sparite magliette, sciarpe e ricordi portati da amici e parenti. A denunciarlo la madre sui social: "A te brutto indegno/a, che ti sei permesso/a di rubare sulla tomba di Guero ti auguro tutto il male del mondo. (Adnkronos)

L’ex capitano giallorosso, sui social, si è indignato per i cimeli rubati sulla tomba di Daniel Guerini. Una foto di Guero in primo piano, con la scritta: “Vergognosi” sotto. (Solo la Lazio)

Roma, saccheggiata la tomba del giovane calciatore della Lazio Daniel Guerini: rubati i cimeli. L'appello della madre

E' in arrivo la prima autobiografia in lingua inglese di Francesco Totti. Sarà la traduzione dell'autobiografia datata 2018 insieme a Paolo Condò, che è stato utilizzato per il documentario "Mi chiamo Francesco Totti" (ForzaRoma.info)

6 Francesco Totti non ci sta. Lo storico capitano romanista attacca pubblicamente gli autori del saccheggio della tomba di Daniel Guerini, che hanno rubato tutti i cimeli messi in ricordo del giocatore della Lazio, scomparso lo scorso marzo dopo un incidente stradale. (Calciomercato.com)

A dare la notizia sui social la madre del calciatore. Venerdì 10 Settembre 2021, 17:28. È stata saccheggiata e vandalizzata la tomba del giovane calciatore della Primavera della Lazio, Daniel Guerini, morto a Roma a soli 19 anni alcuni mesi fa in un incidente stradale. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr