"Le misure anticovid del governo? Bene se eviteranno l'assalto agli ospedali"

LA NAZIONE INTERNO

Né per le strutture, né - sul piano organizzativo - per realizzare una regia unica fra ospedale e territorio.

Firenze, 17 ottobre 2020 - "Sono favorevole alle iniziative del governo di restringere gli orari dei locali, di limitare le uscite degli italiani.

"Trovarsi a fronteggiare un numero di pazienti covid che le strutture e il personale non sono in grado di accogliere.

Per questo, a malincuore dico che è meglio tagliare qualcosa dalle nostre vite di cittadini per evitare il rischio i contagi. (LA NAZIONE)

Ne parlano anche altri media

L’obiettivo del richiamo alla cautela da parte delle Aziende sanitarie è necessario per poter assistere adeguatamente coloro che hanno veramente necessità del Pronto soccorso. Cosa fare in caso di sintomi sospetti per covid-19. (sassuolo2000.it - SASSUOLO NOTIZIE - SASSUOLO 2000)

Con l'impennata dei contagi, i tempi per effettuare un tampone si sono dilatati sempre di più e gli italiani si sono riversati nei pronto soccorso. pronto soccorso italiani "sono presi d'assalto da persone asintomatiche o paucisintomatiche che temono di avere il Covid e cercano una risposta che la medicina territoriale non gli sta dando". (AGI - Agenzia Italia)

modena Accedere al Pronto soccorso solo in caso di urgenze non rimandabili, infortuni sul lavoro, patologie traumatiche e rispettare i percorsi previsti per gli altri casi. Aumentano gli accessi per patologie non gravi Dal 19 ottobre nuove regole per le visite in ospedale Accedere al Pronto soccorso solo in caso di urgenze non rimandabili, infortuni sul lavoro, patologie traumatiche e rispettare i percorsi previsti per gli altri casi. (La Gazzetta di Modena)

Durante il lockdown, in Pronto Soccorso veniva chi stava realmente male, perché per paura non si usciva da casa. Chi ha Covid o solo febbre viene ovviamente isolato nella bolla Covid del Pronto Soccorso". (LA NAZIONE)

L’obiettivo del richiamo alla cautela da parte delle Aziende sanitarie è necessario per poter assistere adeguatamente coloro che hanno veramente necessità del Pronto soccorso. Accedere al Pronto soccorso solo in caso di urgenze non rimandabili, infortuni sul lavoro, patologie traumatiche e rispettare i percorsi previsti per gli altri casi. (ModenaToday)

L’obiettivo del richiamo alla cautela da parte delle Aziende sanitarie è necessario per poter assistere adeguatamente coloro che hanno veramente necessità del Pronto soccorso. Accedere al Pronto soccorso solo in caso di urgenze non rimandabili, infortuni sul lavoro, patologie traumatiche e rispettare i percorsi previsti per gli altri casi. (La Pressa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr