Governo, Intel vicini ad accordo su impianto di packaging in Italia

Governo, Intel vicini ad accordo su impianto di packaging in Italia
Investing.com Italia ECONOMIA

Il gruppo americano ha annunciato investimenti complessivi in Europa pari a circa 88 miliardi di dollari nell'arco di un decennio.

I negoziati procedono e il governo punta ad avere un accordo complessivo in essere per fine agosto, a circa un mese dalle elezioni politiche del 25 settembre.

L'investimento iniziale ammonta a 33 miliardi di euro e include 4,5 miliardi per l'impianto italiano, circa 5 miliardi di dollari al cambio corrente. (Investing.com Italia)

La notizia riportata su altri giornali

Secondo le fonti di Reuters, l’accordo potrebbe essere chiuso entro fine agosto, al fine di evitare di sforare con le date e incorrere in un blocco causato dalle elezioni politiche. L’investimento permetterebbe al nostro paese di entrare in prima persona nella supply chain per la realizzazione di System-on-Chip e semiconduttori. (Tecnoandroid)

Intel e l'Italia pronti a siglare un accordo sulla fabbricazione di chip dal valore di 5 miliardi di euro

Si parla di un investimento di 5 miliardi di euro, che permetterà alla casa statunitense di aprire dei centri nel territorio. Sono stati avanzati dunque nuovi investimenti in tal senso con il CHIPS Act, atto alla produzione nel nostro territorio di questi elementi. (Eurogamer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr