Coronavirus, Australia: test sull'uomo del vaccino superano la fase 1

Tuttosport Tuttosport (Salute)

I risultati definitivi dello studio sono stati comunicati da Nikolai Petrovsky, direttore di Endocrinologia del Flinders Medical Centre.

Questiha riferito che i dati relativi alla sicurezza dei test di fase 1 sono stati approvati dal comitato etico del Centro, che ha autorizzato ulteriori test su volontari, tra cui anziani, bambini e malati di tumore.

(Australia) - Nei test di fase 1 sull'uomo il vaccino australiano Covax 19 ha dimostrato di essere sicuro e di generare una risposta immunitaria. (Tuttosport)

Ne parlano anche altri giornali

Uno degli step più importanti, e time consuming, dei trial per i nuovi vaccini riguarda la raccolta di dati sulla sicurezza. E rischieremmo di trovarci magari con un vaccino efficace, e ampie fette della popolazione che rifiutano di utilizzarlo. (Wired Italia)

Il Governo ha infatti deciso di prolungare lo stato di emergenza per potere agire più velocemente e in molti hanno criticato la reale necessità di questa decisione. Abbiamo scoperto purtroppo che alcune delle cure usate all’inizio non sono efficaci: pensiamo agli antivirali, all’idrossiclorochina. (Radio Radio)

«Abbiamo confermato che il vaccino Covax-19 può indurre risposte anticorpali adeguate in soggetti umani», ha dichiarato Petrovsky, fondatore della società di biotecnologie Vaxine. Nessuno dei 40 volontari coinvolti nella prima fase ha sviluppato effetti collaterali significativi o febbre e, se Covax-19 supererà la seconda fase di studio, Vaxine dovrebbe arruolare fino a 50.000 volontari in tutto il mondo per la terza fase di sperimentazione. (Corriere Adriatico)

Il vaccino è stato sviluppato dall’Università Flinders di Adelaide ed è il primo fra i candidati vaccini in via di sviluppo in Australia a superare le sperimentazioni di fase 1. editato in: da. (QuiFinanza)

L’arruolamento degli anziani si concluderà nella prima settimana di novembre e i primi risultati arriveranno entro la seconda settimana di dicembre. La Coorte degli anziani verrà avviata solo dopo i primi risultati positivi sul gruppo degli adulti. (Corriere della Sera)

Covax 19 è il primo candidato australiano che ha superato le sperimentazioni della fase 1, ed è stato sviluppato dall’Università Flinders di Adelaide. Secondo quanto riporta l’Ansa, si tratta di risultati positivi in quanto durante i test di fase 1 il vaccino è efficacemente generato una risposta immunitaria in sicurezza. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr