Olimpiadi 2026 a Milano e Cortina, si pensa ai taxi volanti

Sky Sport ECONOMIA

Il progetto, che è ancora in una fase iniziale, punta ad avere il servizio operativo in tempo per le Olimpiadi invernali Milano Cortina del 2026

ea (società che gestisce gli aeroporti di Linate e Malpensa) e Skyports (azienda leader nella progettazione e gestione di vertiporti) hanno firmato un accordo di collaborazione che ha l’obiettivo di valutare la possibilità di realizzare sul territorio una rete di piccoli vertiporti, innovative infrastrutture da cui i veicoli possono decollare verticalmente. (Sky Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il progetto è significativamente collegato al nome e all’amore per Palermo di Pina Bausch che con il suo spettacolo ‘Palermo Palermo’ ha annunciato e accompagnato la caduta di muri e delle appartenenze che soffocavano anche la nostra Città” “I cantieri culturali alla Zisa – afferma il sindaco Leoluca Orlando – si arricchiscono con un ulteriore progetto di riqualificazione urbana e di rigenerazione sociale di grande innovazione. (Sicilia Economia)

Quella dei dispositivi in grado di decollare e atterrare in verticale, magari senza pilota, ma a guida autonoma, è una tecnologia che già esiste e si sta affinando in vista dell'espansione futura di nuove modalità di trasporto sostenibili. (SmartWorld)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr