Come l intelligenza artificiale protegge un auto di Formula 1 dagli attacchi cyber

Come l intelligenza artificiale protegge un auto di Formula 1 dagli attacchi cyber
Wired Italia ECONOMIA

La MCL35, l’auto che corre nelle gare di Formula 1 quest’anno, invia da una miriade di sensori un fiume in piena di dati ogni millisecondo.

Chi vuole mettere in crisi McLaren o un altro team di Formula 1?

È l’essenza della Formula 1, non solo nelle gare ma anche nella gestione della cybersecurity.

Parallelismi tra sport e cyber. Il lavoro dei team di Formula 1 è quello di muoversi rapidamente

“Presto – dice Hicks a Wired – gli attaccanti che ci bersagliano utilizzeranno l’intelligenza artificiale per fare attacchi ancora più efficaci“. (Wired Italia)

Ne parlano anche altri media

Forse lo saprete, forse no, ma di recente è spuntato in rete un brevetto che testimonierebbe l’interesse di Sony per una Intelligenza Artificiale che, se integrata nelle sue console (PS5, PS6? Oggi come oggi definiamo come “Intelligenza Artificiale”, una qualunque intelligenza creata dall’uomo grazie alla programmazione. (Tom's Hardware Italia)

Il Regolamento stabilisce principi di lungo periodo: prossimi passi. Ma abbiamo scritto il Regolamento perché sia una medicina a rilascio progressivo, non diventa facilmente vecchio. Il dialogo con regole di altri Paesi. (Agenda Digitale)

Tuttavia, solo il 6% dei top manager ha riferito di avere già adottato nella propria organizzazione soluzioni basate sull’intelligenza artificiale. Sono le imprese europee a risultare le più preparate a implementare le soluzioni di nuova generazione grazie a policy complete per l’AI e a una data governance mirata alla protezione da danni finanziari e reputazionali. (CorCom)

Deepdub, l’intelligenza artificiale fa il doppiaggio di un intero film

Microsoft annuncia un nuovo piano quinquennale a livello globale per contribuire a colmare il "Disability Divide", ovvero il divario esistente in termini di inclusione sociale per le persone con disabilità, ulteriormente accentuatosi con l'emergenza sanitaria. (La Stampa)

E che non si capisce come possano essere impiegate al meglio o quantomeno coordinate per dare i risultati migliori. Complici i vari cambi di governo intervenuti nel frattempo, la Strategia nazionale è rimasta imbottigliata nei corridoi ministeriali ma soprattutto seppellita sotto i faldoni delle pratiche più urgenti. (L'HuffPost)

Deepdub, startup israeliana di doppiaggio con intelligenza artificiale, ha iniziato a fare sul serio. Inutile dirlo, l’intelligenza artificiale è molto più economica del doppiaggio manuale. (Futuroprossimo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr