Riecco l’incubo covid

Riecco l’incubo covid
Il Golfo 24 SALUTE

Le chiese sono state chiuse in attesa della sanificazione”. E adesso via ad una serie di sottolineature

Si invitano quanti, nei giorni scorsi, sono stati a stretto contatto con lui a contattare il proprio medico di base.

E all’improvviso, dopo un periodo di relativa quiete, riecco riaffiorare sull’isola i fantasmi del covid-19.

don Giuseppe Nicolella, Parroco di S. Antonio Abate in Ischia, è risultato positivo al Covid-19 mediante tampone ‘rapido’ agli antigeni. (Il Golfo 24)

La notizia riportata su altri media

Ma in questo contesto abbastanza delicato non si può non notare che nella terza ondata, ancora in corso, il quadro generale della situazione appare più confortante. Cosa può aver inciso in questa terza ondata. (InsideOver)

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.415 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 264.532. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 345.753casi di positività, 576 in più rispetto a ieri, su un totale di 31.860 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. (ModenaToday)

h 14:32 commenti. Coronavirus, altri 5 morti nell'area pratese e 71 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Resta alto il numero delle vittime che ad oggi sono in tutto 437. Sono 1.999 i pazienti ricoverati negli ospedali toscani, 8 in più rispetto a ieri, 275 dei quali in terapia intensiva (notiziediprato.it)

Covid: bus e supermarket i luoghi dove italiani temono contagio

decessi, dei quali 13 nel capoluogo emiliano , tra questi la vittima più giovane aveva solo 44 anni. Sono i numeri ancora tragici dell'epidemia da coronavirus nella nostra regione registrati nelle ultime 24 ore, su dati forniti dall'Ausl. (BolognaToday)

Viceversa, gli ambienti dove le ricerche epidemiologiche segnalano la maggiore probabilità di contagio, come fra familiari (4,5%) e amici (5,5%), nell'immaginario collettivo invece sono raramente considerati come pericolosi. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr