Arrestato medico accusato di violenza sessuale, è fratello di Pietro Grasso

Arrestato medico accusato di violenza sessuale, è fratello di Pietro Grasso
L'HuffPost INTERNO

L’inchiesta è partita dalla denuncia della paziente e ruota attorno al metodo del neuropsichiatra che utilizza il teatro come terapia.

Lo ha confermato l’avvocato Vincenzo Lo Re, legale del medico che utilizza il teatro per fare terapia con i suoi pazienti.

La donna ha detto di avere indossato un costume di burlesque nello studio del medico dove sarebbero avvenuti gli abusi.

“Il dottore Grasso - sottolinea il suo legale - ha lavorato per 40 anni in strutture pubbliche e poi privatamente e mai nessuna paziente ha lamentato alcunché

Il neuropsichiatra Marcello Grasso, 70 anni, fratello dell’ex presidente del Senato ed ex procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso, uno dei medici più noti e stimati di Palermo, è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale. (L'HuffPost)

Ne parlano anche altri giornali

Secondo un recente articolo dell'organizzazione no-profit Stop Street Harassment le molestie di strada non sempre includono azioni o commenti con connotazioni sessuale. In tali circostanze il "corteggiamento" consisterebbe in una vera e propria molestia sessuale, ossia una forma particolare di molestia punita come contravvenzione dall'articolo 660 (Yahoo Notizie)

Lo ha confermato l’avvocato Vincenzo Lo Re, legale del medico che utilizza il teatro per fare terapia con i suoi pazienti. “Il mio assistito – ha dichiarato il legale al quotidiano La Repubblica – non si è trincerato dietro la facoltà di non rispondere ma ha risposto a tutte le domande del giudice. (il Fatto Nisseno)

A confermare il fatto sarebbe stato il legale di Grasso, Vincenzo Lo Re, al quale sarebbe stata affidata la difesa ora iniziata con delle indagini. Sembrerebbe che il medico curasse i suoi pazienti dentro un teatro e che alla donna che avrebbe sporto denuncia sarebbe stato richiesto di indossare un vestito da burlesque prima degli abusi. (NewSicilia)

Palermo, arrestato il fratello di Piero Grasso: le accuse

Con l’accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una sua paziente è stato arrestato Marcello Grasso, 70 anni, neuropsichiatra, fratello dell’ex procuratore nazionale antimafia nonché ex presidente del Senato Pietro Grasso (LA NOTIZIA)

Lo ha confermato l'avvocato Vincenzo Lo Re, legale del medico che utilizza il teatro per fare terapia con i suoi pazienti. Il neuropsichiatra Marcello Grasso, 70 anni, fratello dell'ex presidente del Senato ed ex procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso, uno dei medici più noti e stimati di Palermo, è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale. (leggo.it)

Il Giornale di Sicilia riporta che dopo la denuncia gli agenti della Mobile avevano messo una telecamera all’interno dello studio del medico. Sono scattate le manette a Palermo per Marcello Grasso, noto e stimato psichiatra 70enne, conosciuto anche per essere il fratello di Piero Grasso. (Vesuvius.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr