Con varianti rischio 'arancione' per molte Regioni. Val d'Aosta forse prima 'bianca'

Con varianti rischio 'arancione' per molte Regioni. Val d'Aosta forse prima 'bianca'
TG La7 INTERNO

Il rapporto tra nuovi casi e test eseguiti sale dello 0,7% e ora è al 4.8%.

Il totale degli ospedalizzati in Italia è di 20.008 pazienti, con una diminuzione di 309 casi rispetto a ieri.

cronaca. di Redazione Online/Vincenzo Adornetto. Nell'ultimo aggiornamento dei dati del Ministero della Salute si registrano 13.762 nuovi casi, (quasi 1.700 più di ieri) a fronte di 288.458 tamponi.

347 i decessi nelle ultime 24 ore, 22 meno del giorno precedente. (TG La7)

La notizia riportata su altri giornali

Nel 2012 il professionista era stato accusato di aiutare due co-indagati, condannati per favoreggiamento alla cosca 'ndranghetista Spagnolo, nel riciclaggio di denaro. La Direzione Investigativa Antimafia ha sequestrato beni per 4 milioni di euro ad un commercialista torinese di 77 anni con condanne per riciclaggio e violazione delle disposizioni contro la criminalità organizzata. (Aosta Oggi)

“Credo – sottolinea Giovannini - che una grossa fetta di responsabilità sulla situazione l’abbia anche la nostra politica regionale e che sia troppo comodo scaricare tutto su Roma. Rinascimento si smarca dalla pletora di dichiarazioni demagogiche a sostegno degli operatori che dallo scorso marzo sono fermi e disoccupati. (Valledaostaglocal.it)

Il totale dei decessi è stabile a 413. Tra questi 2 in terapia intensiva e 122 invece sono le persone attualmente in isolamento domiciliare. (Tiscali.it)

Per l'Ue anche Sardegna a rischio. Val d'Aosta verso la zona bianca

Il Consiglio comunale di Aosta si riunisce mercoledì 24 e giovedì 25 febbraio 2021, con 44 punti all'ordine del giorno. (Bobine.tv)

In fascia gialla: Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Valle Aosta e Veneto. Nessuna regione in fascia bianca. (IL GIORNO)

"La discesa dei contagi si è già arrestata, e dobbiamo sapere che la zona bianca potrebbe durare anche solo una o due settimane". La piccola regione alpina per la terza settimana consecutiva ha meno di 50 nuovi contagi ogni 100 mila abitanti. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr