Rolling Stones cancellano 'Brown Sugar' dal tour Usa

Rolling Stones cancellano 'Brown Sugar' dal tour Usa
Adnkronos CULTURA E SPETTACOLO

Discutendo la canzone in un'intervista del 1995 con la rivista Rolling Stone, Jagger disse: "Non scriverei mai quella canzone ora

"Non hanno capito che questa era una canzone sugli orrori della schiavitù?

"Abbiamo suonato Brown Sugar ogni sera dal 1970, quindi abbiamo pensato che per ora mettiamo il brano fuori scaletta e vedremo come va", ha detto.

Nel corso degli anni, 'Brown Sugar' è stata la seconda canzone più suonata dal vivo della band dopo 'Jumpin' Jack Flash', secondo Setlist. (Adnkronos)

Ne parlano anche altre testate

Durante quell'occasione il conduttore radiofonico rispose così a McCartney: "Ci sono molte differenze e adoro gli Stones, ma sono con te Anche nell'aprile del 2020 Paul McCartney si era espresso con toni simili riguardo agli Stones durante un'intervista rilasciata a Howard Stern: "Sono radicati nel blues. (Virgin Radio)

Ciò che fa pensare è che nel 1971 gli Stones erano liberi di esprimersi senza che un'orda di perennemente indignati e ossessionati dal politically correct imponesse la sua visione del mondo Di cosa parla (davvero) il testo della canzone. (ilGiornale.it)

Sono una cover band blues». Ma le parole-bomba “Sono una cover band blues” riuscirebbero a mettere in ombra qualsiasi altra sua considerazione. (Sky Tg24 )

I Rolling Stones eliminano 'Brown Sugar' dal tour Usa a causa del contenuto considerato "sessista"

“Brown Sugar” non la cancellerà mai nessuno, non è vittima di nessuna censura “Brown Sugar” è una delle canzoni più conosciute e amate del repertorio dei Rolling Stones (sito ufficiale). (Radio Popolare)

L’età per queste rockstar, vere e proprie leggende della musica, sembra non essere altro che un numero scritto sulla carta d’identità Il cantante della band infatti è stato avvistato in giro per i locali delle città americane in cui fa tappa il “No Filter” tour. (IL GIORNO)

“Abbiamo suonato Brown Sugar ogni sera dal 1970, quindi abbiamo pensato che per ora lo mettiamo fuori e vedremo come va”, ha detto. I Rolling Stones hanno eliminato uno dei loro più grandi successi, Brown Sugar, dalla scaletta dei concerti che stanno tenendo in questi giorni negli Stati Uniti. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr