Londra, migliaia in piazza contro maggiori poteri alla polizia: scontri con gli agenti e decine di arresti

Londra, migliaia in piazza contro maggiori poteri alla polizia: scontri con gli agenti e decine di arresti
Corriere TV ESTERI

Durante il corteo di protesta denominato "Kill the Bill" decine di persone sono state arrestate

I cittadini londinesi sono scesi in piazza per chiedere l'annullamento della nuova proposta di legge del Governo Johnson, che amplierebbe i poteri e l'autorità della polizia nella repressione delle manifestazioni.

La protesta “Kill the bill” contro la proposta della nuova legge sulle linee di condotta della polizia - Ansa /CorriereTv. (Corriere TV)

Ne parlano anche altri media

Un gigantesco corteo di protesta a Londra è sfociato in violenti scontri tra forze dell’ordine e manifestanti. I cittadini londinesi sono scesi in piazza per chiedere l’annullamento della nuova proposta di legge del governo Johnson, che amplierebbe i poteri e l’autorità della polizia nella repressione delle manifestazioni. (Il Fatto Quotidiano)

Il disegno di legge su polizia, crimine, sentenze e tribunali, è passato in seconda lettura in aula il mese scorso e modificherà la legislazione esistente sull'ordine pubblico, facilitando quindi alle autorità il processo per vietare o interrompere le proteste pacifiche, se considerate suscettibili di portare a disordini. (Euronews Italiano)

Londra, scontri con la polizia durante la manifestazione “Kill the Bill” contro il governo:…

Oggi a Hyde Park parlerà «the real Corbyn», Jeremy, nel suo primo intervento pubblico di Molti i cortei e assembramenti in varie città tra cui Leeds, Manchester, Brighton e naturalmente Londra. (Il Manifesto)

Un gigantesco corteo di protesta a Londra è sfociato in violenti scontri tra forze dell’ordine e manifestanti. I cittadini londinesi sono scesi in piazza per chiedere l’annullamento della nuova proposta di legge del governo Johnson, che amplierebbe i poteri e l’autorità della polizia nella repressione delle manifestazioni. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr