Virtus, sei magnifica! Bologna, scudetto dopo 20 anni, Milano schiacciata 4-0

Virtus, sei magnifica! Bologna, scudetto dopo 20 anni, Milano schiacciata 4-0
La Gazzetta dello Sport SPORT

Milano imbuca solo 5 punti in 6 minuti, ma la Virtus non ne approfitta.

Virtus Bologna: Belinelli 15, Weems 14, Teodosic 10. Milano: Shields 16, Punter 11, Hines e Datome 10

All’intervallo Milano è avanti di un soffio (43-41), la Virtus deve fare i conti con i falli: Markovic 3, Teodosic e Pajola 2.

Belinelli si accende con i suoi canestri impossibili, ma Datome (10 punti dopo 20’) tiene vivi i suoi nonostante le 5 palle perse. (La Gazzetta dello Sport)

Su altre testate

Djordjevic. OLIMPIA MILANO: Punter 11, Leday 2, Micov, Moraschini, Rodriguez 8, Biligha, Cinciarini 5, Shields 16, Brooks, Hines 10, Datome 10, Wojciechowski ne. Tiri liberi: 79; 1721. VIRTUS. 73. OLIMPIA MILANO. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

"Avevo scelto Reggio con un progetto biennale e certamente sono dispiaciuto di non poter rimanere, ma da professionista accetto sempre le regole del gioco. Tomas Kyzlink è stato intervistato da La Gazzetta di Reggio. (Pianetabasket.com)

E i miei risultati e soprattutto il gioco vanno valutati in questa ottica: quella del dopo e non del prima». SUL FUTURO. «Abbiamo finito di festeggiare il titolo da poche ore e vogliamo godercelo ancora. (Sportando)

LBA - Kyzlink: "Reggio? Dispiaciuto di non poter rimanere"

Grazie ai miei compagni, a tutto lo staff Olimpia e alla società per la mia prima stagione con questa maglia: ci avete permesso di lavorare nel migliore dei modi. Grazie anche ai tifosi, spero che potremo vedervi sempre di più il prossimo anno!” (Basketinside)

I falli che spende sono spesso dovuti alla troppa generosità In difesa rimane una certezza, insuperabile nell’uno contro uno, cerca sempre la zampata per recuperare il pallone. (Tuttobolognaweb)

Lo scudetto numero 16 arriva con una sonora vittoria 4-0 sull’Olimpia Milano. Ci abbiamo messo l’orgoglio, è il primo passo di questa società verso tante finali che meriteremo. (Basketinside)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr