Marc Lazar: "Macron il più filo-italiano dei presidenti francesi"

Marc Lazar: Macron il più filo-italiano dei presidenti francesi
Per saperne di più:
L'HuffPost INTERNO

“Tra tutti i presidenti della Quinta repubblica francese, Emmanuel Macron è sicuramente quello più filo-italiano”.

Fin dall’inizio del suo mandato il presidente Macron ha mostrato l’intenzione di voler agire con l’Italia per trovare una soluzione a questo rapporto complesso che esiste tra i due Paesi.

Prof. Lazar, quali sono gli elementi che hanno permesso di rilanciare le trattative per arrivare alla conclusione del Trattato?

Macron ha anche un ottimo rapporto che il il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

L’accordo, annunciato nel 2017 durante il vertice franco-italiano di Lione da Macron e dall’allora presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, sarà firmato domani. (L'HuffPost)

Ne parlano anche altri media

Paolo Ricci Bitti. Da 60 anni solcate i cieli d'Italia e del mondo. L'anniversario delle Frecce Tricolori. Del resto da 60 anni sono la pattuglia acrobatica più spettacolare, conosciuta e ammirata. (Il Messaggero)

Ciò di cui invece si può discutere sono le possibili implicazioni sul futuro di due compagnie strategiche per le telecomunicazioni e la difesa italiana: Tim e le controllate di Leonardo, Oto Melara e Wass. (Il Fatto Quotidiano)

Durante le attività il traffico da/per Ciampino potrà subire ritardi; il traffico da/per Fiumicino potrà subire ritardi con pista 25 in uso; l’aeroporto di Roma-Urbe sarà chiuso a tutto il traffico non partecipante Aerei militari in volo su Roma. (RomaToday)

Macron, Draghi e il Trattato del Quirinale: nasce il patto post Merkel

Per Fabbri, invece, è il male minore: la vicinanza a Parigi è utile a Roma per difendersi da Germania e Turchia. Per Pelanda il trattato con la Francia è rischioso per l’Italia e la sua sovranità. (Startmag Web magazine)

Le nostre attenzioni ed energie sono dedicate alla risoluzione dei numerosi problemi causati dall’alluvione, affinché si possano superare le criticità nel minor tempo possibile (Sardegna Reporter)

”È un Trattato che unisce due Paesi fondatori dell’Unione europea che condividono l’impegno per la costruzione del grande progetto europeo. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha salutato il patto dopo aver ricevuto Macron nel tardo pomeriggio. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr