Covid Sicilia, altre 3 zone rosse e una proroga

Covid Sicilia, altre 3 zone rosse e una proroga
RagusaNews INTERNO

Restano dunque sempre 4 le micro red zone sull’Isola per almeno un’altra settimana

Ragusa - Proprio nell'ultimo giorno in cui scadevano le ultime 4 zone rosse siciliane, ne sono state istituite tre nuove a partire da domani, venerdì 11 giugno: Aidone (Enna), Francofonte (Siracusa, nella foto) e Valledolmo (Palermo) resteranno in lockdown fino giovedì 17 giugno incluso.

Alla stessa data il governatore Nello Musumeci ha prorogato ieri sera le massime misure restrittive a Prizzi, in provincia di Palermo. (RagusaNews)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La percentuale dei positivi sui controllati è del 12,8%. (Stretto web)

Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 30 (ieri erano stati 24) I morti sono stati invece 3 (ieri 2) e così il totale delle vittime siciliane del virus sale a 5.893. (La Sicilia)

Più precisamente all'ospedale di Augusta sono previsti ulteriori 16 posti letto di Recupero e riabilitazione funzionale, 6 posti letto di lungodegenza, 8 posti letto di Ematologia e 10 posti di Oncologia. (Sky Tg24 )

Tre nuove zone rosse in Sicilia, c'è anche un comune siracusano

Negli ospedali i ricoverati sono 404, 6 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 39, tre in meno rispetto al bollettino precedente. I nuovi positivi registrati nell' ultimo bollettino del Ministero della Salute sono infatti 320 su 14.908 tamponi processati, con una incidenza appena superiore al 21,1%. (La Sicilia)

Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, che si è resa necessaria in seguito alle relazioni epidemiologiche delle Asp che hanno evidenziato un considerevole aumento di positivi al Covid, ed è stata assunta dopo aver informato i sindaci competenti. (Il Fatto Quotidiano)

Si tratta dei Comuni di Aidone (Enna), Francofonte (Siracusa) e Valledolmo (Palermo). Il provvedimento si è reso necessario in seguito alle relazioni epidemiologiche delle Asp che hanno evidenziato un considerevole aumento di soggetti positivi al Covid, ed è stato assunto dopo aver informato i sindaci competenti. (SiracusaOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr