Fedriga: "Il Governo ci ha ascoltato, si va verso restrizioni solo ai non vaccinati"

Fedriga: Il Governo ci ha ascoltato, si va verso restrizioni solo ai non vaccinati
L'HuffPost INTERNO

“Mi pare che la nostra proposta di differenziare le misure restrittive in relazione alla vaccinazione sia stata ascoltata con attenzione” sottolinea in un’intervista al Corriere della Sera.

Per svolgere le attività vietate nella specifica zona, bisognerà essere o vaccinati o guariti”

A questi sarà garantita la possibilità di continuare a svolgere le attività altrimenti vietate”.

Un’ipotesi è quella che i provvedimenti restrittivi non si applichino a chi si è sottoposto alla vaccinazione. (L'HuffPost)

Ne parlano anche altre fonti

In attesa del via libera da parte dell’Ema e quindi dell’Aifa sulle vaccinazioni ai più piccoli, Fedriga ha quindi annunciato di aver concordato con sua moglie la vaccinazione per suo figlio: « Quando ci sarà la possibilità, con mia moglie vaccinare mio figlio che ha 7 anni. (Open)

Nel caso di passaggio di zona (il giallo per il Friuli Venezia Giulia è ormai certo) i presidenti delle Regioni chiedono di non imporre le limitazioni ai vaccinati Proposta al centro del confronto tra la Conferenza delle Regioni e l’esecutivo: «A chi ha minore propensione al contagio, va data la possibilità di fare più cose». (Il Piccolo)

Lo dice, in un’intervista al Corriere della Sera, Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli-Venezia Giulia e presidente della conferenza delle Regioni. “Mi pare che la nostra proposta di differenziare le misure restrittive in relazione alla vaccinazione sia stata ascoltata con attenzione”. (LiberoQuotidiano.it)

Covid, Fedriga “Tuteliamo salute e imprese,tutto concordato con Salvini”

Questi dati dimostrano che il vaccino funziona e funziona bene, ha un ottimo risultato contro i contagi, molto buoni contro l’ospedalizzazione» «Non stiamo parlando di escludere qualcuno – ha spiegato – ma a chi ha minor propensione di rischio di ospedalizzazione, si deve dare la possibilita’ di poter fare qualcosa in piu’. (Nordest24.it)

Fedriga continua a rispondere alle accuse di discriminazione invitando a riflettere sulle alternative all’idea delle misure per i No vax: «L’altra strada possibile è chiudere tutto per tutti. L’incontro della settimana prossima con il governo si avvicina e le Regioni si preparano a mettere sul tavolo le idee sulle nuove misure anti Covid da adottare. (Open)

"Non abbiamo raggiunto una soluzione definitiva", avverte, ma "il governo ora farà le proprie valutazioni e le porterà in Consiglio dei ministri. Un super Green pass Italia con maggiori restrizioni per non vaccinati contro il Covid? (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr