Covid, reazione grave dopo il vaccino: “Io favorevole all’obbligo non posso fare la seconda dose…

Covid, reazione grave dopo il vaccino: “Io favorevole all’obbligo non posso fare la seconda dose…
Il Fatto Quotidiano SALUTE

Ma dal giorno dopo il 12 giugno scorso, dopo aver ricevuto la prima dose di Pfizer, “è iniziato una specie di inferno medico.

E nonostante visite specialistiche e un parere neurologico in cui si sconsiglia la seconda dose l’uomo non riesce ad avere il Green pass.

Fino alla prossima visita a ottobre mi hanno sconsigliato la vaccinazione ma non ho il Green pass”.

“Faccio parte di una parte della popolazione che ha fatto la prima dose, che è favorevole, ma di cui nessuno parla perché ha avuto effetti molto importanti

“Ho fatto fatto diverse visite, accertamenti ed esami. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

Anzitutto – come consigliano stimati giuristi – invitando preventivamente esercenti, controllori e quanti altri a mettere per iscritto la richiesta di esibizione del Green Pass. Il Green Pass “all’italiana”, inoltre, è in contrasto con la certificazione verde europea, che vieta espressamente ogni discriminazione ai danni della cittadinanza. (Rec News)

Milano - Negli ambienti no vax se ne parla da giorni: sta arrivando l’ultima infornata di sospensioni agli operatori sanitari che ancora non hanno assolto l’obbligo di vaccinarsi contro il coronavirus (e contribuire così a proteggere, oltre che se stessi, i pazienti di cui dovrebbero prendersi cura) introdotto ormai lo scorso 1° aprile, senza averlo giustificato con un motivo valido. (IL GIORNO)

Così, in un post sui social della Regione Lombardia, il governatore Attilio Fontana dà l’addio a Martina Luoni Il suo sguardo solare con cui, camminando sul belvedere di Palazzo Lombardia, invitava tutti a combattere contro il virus. (LaPresse)

Vaccinata con lo Sputnik: "Niente green pass, il mio lockdown prosegue"

L'estensione dell'obbligo di Green pass, a partire dai dipendenti pubblici, e la legge sulla concorrenza, con la messa a gara anche delle concessioni di balneari e ambulanti, sono sull'agenda del governo per la prossima settimana, con Salvini che ha già minacciato "opposizione a oltranza Se non sarà raggiunto l'obiettivo si fa strada l'ipotesi di una graduale introduzione dell'obbligo. (Sky Tg24)

E ' come non essere vaccinati e dunque niente green pass” Ma le norme sono queste, senza validazione lo Sputnik, così come altri vaccini, non valgono. (FirenzeToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr