"Sei vaccinati positivi al Covid"

Sei vaccinati positivi al Covid
Il Resto del Carlino INTERNO

Il Covid torna a bussare anche alla porta di San Marino.

"Abbiamo dieci casi positivi – spiega il responsabile del servizio Pierluigi Arcangeli – e questa per noi non è stata una sorpresa, visto anche l’andamento nelle zone limitrofe e non solo.

Anche a San Marino la variante Delta è destinata "a diventare quella che circola maggiormente", conclude Arlotti

La maggioranza delle persone contagiate è asintomatici o paucisintomatici e tutti i sammarinesi risultati positivi al virus sono curati al domicilio dal gruppo Covid Territoriale. (Il Resto del Carlino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per i guariti dal covid sarà sufficiente una sola dose di vaccino entro 12 mesi dal primo tampone negativo. Lo ha annunciato oggi il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. (Valseriana News)

Un provvedimento in merito, ha annunciato Costa, «verrà adottato in tempi brevi, già probabilmente entro questa settimana» Lo afferma il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. (La Sicilia)

A livello europeo, fanno molto meglio il Regno Unito, il Portogallo e la Spagna dove sono rispettivamente l’1%, il 2% e il 3% gli over 60 a non aver ricevuto almeno la prima inoculazione (Sky Tg24)

Covid, 50 contagi in 24 ore: allarme focolai tra i giovani

Stato di emergenza verso la proroga fino a dicembre mentre salta lobbligo vaccinale per gli insegnanti. Secondo il bollettino di ieri del Ministero della Salute, nel nostro Paese sono stati registrati ulteriori 3.558 contagi e 10 decessi per Covid. (Fanpage.it)

Ore 9.57 - Giornalista italiano positivo a Tokyo. Un giornalista italiano arrivato ieri all’aeroporto di Tokyo Haneda, proveniente da Roma Fiumicino, è risultato positivo al Covid dopo un tampone salivare. (Corriere della Sera)

Tre dei contagi sono invece a Priverno, due a Sezze, Sperlonga e Terracina e uno ciascuno nei comuni di Itri, Lenola e Sabaudia. Molti presentano solo sintomi lievi ma nel novero dei ricoverati, finora per fortuna pochi, finiscono anche loro: ragazzi giovani e in buona salute. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr