Coronavirus: boom di contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Anche oggi nessun decesso

Coronavirus: boom di contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Anche oggi nessun decesso
la VOCE del TRENTINO INTERNO

Intanto le vaccinazioni superano quota 525.000 ed altri 17 nuovi guariti fanno arrivare il totale da inizio pandemia a 44.470.

Nelle categorie over 80, 70-79 e 60-69 le dosi finora somministrate sono rispettivamente 66.667, 88.079 e 101.159

Sono 31 i nuovi contagi riportati oggi dal bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari.

4 contagi anche nelle categorie più anziane: nel dettaglio 1 tra 60-69 anni, 1 tra 70-79 anni e 2 di 80 e più anni. (la VOCE del TRENTINO)

Su altri giornali

Stima della popolazione non suscettibile di infezione. Al 14 luglio il 37,9% della popolazione risulta ancora suscettibile A oggi, 20 luglio, sono 6 (erano 16 il 5 luglio, -62%) i pazienti assistiti in regime di ricovero negli ospedali della provincia. (ModenaToday)

Ieri, secondo i dati ufficiali, in Cina non si sono registrati morti riconducibili al coronavirus. A cura di Davide Falcioni. Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su Coronavirus ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI. (Fanpage.it)

Le feste organizzate focolaio del boom di contagi sono state organizzate il 9, il 10 e l'undici luglio nella discoteca Hangar FL, sulla sponda della Garonna, il fiume della città francese. (Il Messaggero)

Verso la quarta ondata: "Variante Epsilon? Non qui. Continuiamo a tracciare le varianti anche se la Delta ormai è prevalente"

Prima riuscivo a mettere da parte qualche soldo, oggi no, riesco a malapena a mantenere la mia famiglia" Qui in Italia ci sono stati e ci saranno contributi a fondo perduto, non è molto ma mi servono a tirare avanti" . (Picchio News)

Stabile anche la situazione degli ospedali della Regione, dove si registrano meno due pazienti nei reparti (che accolgono 136 cittadini contagiati dal virus) e un ingresso in più nelle terapie intensive, dove al momento i pazienti covid sono in totale 31. (MilanoToday.it)

Dottoressa Angelini, stanno aumentando i flussi turistici e vediamo tanti connazionali bloccati nei luoghi delle vacanze da positività e quarantene. Inoltre non viene mollata la presa sul sequenziamento delle varianti del virus, non tanto per la Delta – che ormai è prevalente anche da noi – ma sulle altre varianti che iniziano a circolare. (ForlìToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr