Covid, in Puglia da oggi positivi asintomatici seguiti dalle Asl, i pazienti con sintomi dai medici di famigl…

Covid, in Puglia da oggi positivi asintomatici seguiti dalle Asl, i pazienti con sintomi dai medici di famigl…
La Repubblica INTERNO

Il cittadino sarà libero di scegliere dove eseguire il tampone e ottenere il conseguente provvedimento di guarigione

Solo i soggetti positivi e sintomatici saranno seguiti dai medici di famiglia: oltre a seguirli dal punto di vista clinico, si occuperanno di richiedere il tampone di controllo.

Le persone asintomatiche, che dovessero risultare positive a un test antigienico o a un test molecolare erogato dalle strutture autorizzate, non devono rivolgersi al medico di famiglia ma saranno seguiti direttamente dalla Asl, anche per il provvedimento di isolamento, per le richieste di tampone e il provvedimento di avvenuta guarigione. (La Repubblica)

Ne parlano anche altre fonti

“Abbiamo raggiunto un accordo con i pediatri pugliesi in linea con quello già siglato con i medici di medicina generale. I soggetti sintomatici e positivi, saranno invece presi in carico dal pediatra di libera scelta che, oltre alle normali attività già previste, genereranno la richiesta di tampone di controllo ai fini del provvedimento di guarigione (FoggiaToday)

Manfredonia (Foggia), 13/01/2022 – “Il Dipartimento Promozione della Salute regionale ha siglato un accordo con Federfarma Puglia e Assofarm per l’esecuzione dei test rapidi antigenici, con oneri a carico della Regione per la rilevazione di antigene Sars-Cov-2 tramite farmacie convenzionate pubbliche e private, ai fini dell’accertamento della guarigione da Covid-19 con riammissione in comunità per gli assistiti residenti. (StatoQuotidiano.it)

“Il Dipartimento Promozione della Salute regionale ha appena siglato un accordo con Federfarma Puglia e Assofarm per l’esecuzione dei test rapidi antigenici, con oneri a carico della Regione per la rilevazione di antigene Sars-Cov-2 tramite farmacie convenzionate pubbliche e private, ai fini dell’accertamento della guarigione da Covid-19 con riammissione in comunità per gli assistiti residenti”. (BrindisiReport)

Puglia, nuove regole sulla registrazione dei casi positivi al covid

Tamponi rapidi gratuiti in farmacia per certificare la guarigione dal Covid. I costi dei test saranno a carico della Regione e si potranno effettuare in farmacie convenzionate pubbliche e private. (TraniViva)

La partecipazione delle farmacie sarà su base volontaria e i test rapidi saranno eseguiti con oneri a carico della Regione al prezzo calmierato di 15 euro, previa prescrizione su modulistica regionale da parte dei Medici di Medicina Generale e pediatri di libera scelta. (BariToday)

Anche nei prossimi giorni – si legge nella nota – assisteremo ad un recupero di casi pregressi secondo la nuova normativa nazionale, fino alla completa stabilizzazione del dato trasmesso secondo le nuove regole e nell’ottica di assicurare una comunicazione completa e trasparente rispetto ai dati della sorveglianza epidemiologica. (La ringhiera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr